Attualità

3 Ottobre 2023

Bonus cinema, il Mic fa spazio a nuovi beneficiari degli incentivi

Online, sul sito della direzione generale Cinema e Audiovisivo, cinque decreti direttoriali riguardanti il riconoscimento di crediti d’imposta ed eleggibilità culturale, altri tre, con stessa data, contengono gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità delle richieste di bonus relativi alla programmazione, agli investimenti nelle sale cinematografiche e alle industrie tecniche.

Il primo pacchetto è riservato alle richieste:

  • preventive di credito d’imposta per la produzione cinematografica, le opere di ricerca e formazione, la produzione tv/web e i videoclip
  • definitive di credito d’imposta per la produzione cinematografica, tv/web, delle opere di ricerca e formazione, della distribuzione, degli investitori esterni e per la produzione esecutiva delle opere straniere
  • relative all’eleggibilità culturale, anche in relazione al reinvestimento dei contributi automatici, e all’idoneità al credito d’imposta.

Di seguito i cinque decreti:

I tre decreti direttoriali del secondo pacchetto sono relativi agli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità delle richieste di tax credit riconosciuti in base alla programmazione, agli investimenti nelle sale cinematografiche e alle industrie tecniche e sono nel dettaglio:

La direzione generale ricorda che la pubblicazione dei suddetti documenti costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, quindi, i beneficiari non riceveranno tramite Pec singole comunicazioni di riconoscimento. Il contributo è utilizzabile dal 10 del mese successivo all’attribuzione definitiva del tax credit e, quindi, dal 10 del mese successivo alla pubblicazione dei decreti direttoriali.

Bonus cinema, il Mic fa spazio a nuovi beneficiari degli incentivi

Ultimi articoli

Normativa e prassi 15 Luglio 2024

Tirocini retribuiti: non inclusi nel regime per i lavoratori impatriati

Le somme generate da attività di studio o da tirocini non possono rientrare nel regime speciale per i lavoratori impatriati in quanto l’agevolazione fiscale è riconosciuta solo per i redditi corrisposti a seguito di un’attività lavorativa e non anche per gli indennizzi percepiti nell’ambito della formazione.

Normativa e prassi 15 Luglio 2024

Anomalie nei dati Iva 2021, le lettere dell’Agenzia

In arrivo le lettere dell’Agenzia che segnalano ai contribuenti eventuali discrepanze fra i dati fiscali delle fatture elettroniche, i dati dei corrispettivi giornalieri memorizzati elettronicamente e trasmessi telematicamente all’Agenzia delle Entrate e quelli indicati nella dichiarazione annuale Iva relativamente al periodo d’imposta 2021.

Normativa e prassi 15 Luglio 2024

Cambi delle valute estere, online le medie di giugno

La navigazione in questo sito internet e l’utilizzo dei relativi servizi comporta la ricezione di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione di terze parti, così da assicurarti la migliore esperienza di navigazione e permetterti, in linea con le tue preferenze, di visualizzare alcuni contenuti disponibili sul nostro canale YouTube direttamente all’interno del presente Sito.

Attualità 12 Luglio 2024

Bonus psicologo, sul sito dell’Inps pronte le graduatorie dei beneficiari

L’Inps, con il messaggio n. 2584 pubblicato ieri, 11 luglio 2024, sul proprio sito, comunica che, terminata l‘istruttoria delle domande 2024 relative allo stanziamento dei fondi per l’anno 2023, per l’assegnamento del bonus psicologo (articolo 1-quater comma 3 del Dl 228/202), sono state redatte le graduatorie degli ammessi al beneficio, distinte per Regioni e Province autonome di residenza così come previsto dalla normativa.

torna all'inizio del contenuto
Apri chat
Ti serve aiuto?
Ciao 👋
Come posso aiutarti?