Attualità

5 Agosto 2020

Tentativi di phishing: attenzione! Non cliccate sul link e cestinate

Apparentemente sono messaggi di posta elettronica a firma “Agenzia delle entrate”, ma attenzione, non è così. Sono riconoscibili dall’oggetto che riporta la dicitura “L’ufficio delle imposte d’Italia ti avvisa del debito” e invitano nel testo a cliccare su un link per prendere visione di una notifica. È l’ennesimo tentativo messo in atto con lo scopo di acquisire informazioni riservate dei destinatari.

mail

L’Agenzia se ne dissocia e ne disconosce il contenuto e invita i destinatari delle false comunicazioni a cestinare immediatamente questi messaggi senza aprire i collegamenti.
 
L’amministrazione finanziaria, oltre a mettere in guardia i cittadini, detta poche semplici regole per ridurre i rischi per la propria sicurezza informatica ed evitare danni ai propri pc, tablet e smartphone, ricordando che è bene verificare sempre preventivamente i messaggi provenienti da mittenti sconosciuti, non aprire gli allegati o i collegamenti presenti nelle email se si hanno sospetti sul messaggio e in caso di dubbio di cestinare quelli sospetti.
 
Infine, l’Agenzia ribadisce ancora una volta che non vengono mai inviate per posta elettronica comunicazioni contenenti dati personali dei contribuenti e che sono invece consultabili dai diretti interessati esclusivamente nel cassetto fiscale, accessibile tramite l’area riservata sul sito internet istituzionale.
 

Condividi su:
Tentativi di phishing: attenzione! Non cliccate sul link e cestinate

Ultimi articoli

Normativa e prassi 8 Marzo 2021

Illuminazione pubblica, Iva al 10% se c’è “un insieme sistematico di opere”

Con la risposta n. 144/2021, l’Agenzia fornisce chiarimenti sull’applicazione dell’aliquota Iva agevolata con riferimento a interventi relativi alla pubblica illuminazione.

Attualità 8 Marzo 2021

Al via la stagione 5‰ 2021 per volontariato e Asd

Possono partire oggi, 8 marzo, le istanze per la partecipazione al riparto del contributo del 5‰ per l’anno 2021 degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche.

Normativa e prassi 8 Marzo 2021

I bonus Sud e Investimenti 4.0 non si intralciano, sono cumulabili

Il credito d’imposta, introdotto dal Bilancio 2020 (articoli da 184 a 197, legge n.

Normativa e prassi 8 Marzo 2021

Interventi sull’unità collabente: ammessi al Superbonus 110%

Gli interventi antisismici e di efficienza energetica eseguiti sull’unità collabente F2, rientranti fra i lavori di manutenzione straordinaria, possono beneficiare del Superbonus.

torna all'inizio del contenuto