Normativa e prassi

4 Ottobre 2018

Sgombero neve con il trattore: l’attività è assoggettata all’Irap

Normativa e prassi

Sgombero neve con il trattore:
l’attività è assoggettata all’Irap

Quella che viene esercitata occasionalmente dall’imprenditore agricolo, per conto di un’amministrazione comunale, infatti, può essere qualificata come connessa all’agricoltura

Sgombero neve con il trattore: |l’attività è assoggettata all’Irap
Nella risposta n. 23/2018 all’istanza di interpello in materia di applicazione dell’Irap (e delle deduzioni previste dalla relativa disciplina), presentata da un imprenditore agricolo, che svolge anche attività di agriturismo, e che occasionalmente effettua prestazioni commerciali di sgombero neve per conto di un comune, l’Agenzia delle entrate ha precisato che:

– l’attività di sgombero neve esercitata con l’utilizzo del trattore, mezzo normalmente impiegato nello svolgimento dell’attività agricola (attività principale), è qualificabile come attività connessa all’agricoltura (articolo 56-bis, Tuir), come tale soggetta a Irap con aliquota ordinaria
– relativamente alla base imponibile (non superiore ai limiti quantitativi espressamente previsti) riferibile alle attività diverse da quella agricola (esentata dal tributo regionale) produttrici di reddito d’impresa, competeranno le deduzioni “maggiorate”, previste dalla lettera d-bis, comma 4-bis, articolo 11, Dlgs 446/1997.

pubblicato Giovedì 4 Ottobre 2018

Condividi su:
Sgombero neve con il trattore: l’attività è assoggettata all’Irap

Ultimi articoli

Normativa e prassi 27 Gennaio 2023

“Tregua fiscale”, l’Agenzia delinea il perimetro applicativo

Dopo la circolare n. 1/2023 con la quale l’Agenzia delle entrate ha fornito i primi chiarimenti relativi alla definizione agevolata delle somme dovute a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni (vedi articolo “Definizione degli avvisi bonari, tutte le novità sulla misura di favore”), con la circolare n.

Normativa e prassi 27 Gennaio 2023

Versione finale per il 770/2023 e specifiche tecniche per l’Iva

Con due distinti provvedimenti del 27 gennaio 2023, siglati dal direttore dell’Agenzia, sono approvati, in via definitiva, il modello 770, che i sostituti d’imposta dovranno utilizzare per comunicare i dati relativi alle ritenute operate nel 2022, e le specifiche tecniche, che consentiranno l’invio delle dichiarazioni Iva e Iva base, già approvate lo scorso 13 gennaio (vedi articolo “Modelli Iva e Iva base 2023: on line insieme alle istruzioni”).

Normativa e prassi 27 Gennaio 2023

Pensione di invalidità australiana a italiano: è esentasse ovunque

La “Disability support pension” erogata dall’amministrazione australiana a un contribuente in possesso sia della doppia cittadinanza sia della doppia residenza italiana e australiana, vista la natura assistenziale dell’emolumento, non è imponibile nel Paese d’oltreoceano e nemmeno in Italia.

Attualità 27 Gennaio 2023

Aiuti di Stato emergenza Covid: una nuova faq sull’attestazione

La sezione Faq, riguardante il tema dell’“Autodichiarazione requisiti “Temporary framework”, si arricchisce di un nuovo chiarimento in risposta a una domanda (vedi articolo “Autodichiarazione aiuti di Stato Covid, aggiornate le Faq dell’Agenzia”).

torna all'inizio del contenuto