Attualità

22 Giugno 2018

Sport bonus: al via le domandeper usufruire del credito d’imposta

Attualità

Sport bonus: al via le domande
per usufruire del credito d’imposta

La richiesta va inviata tramite pec, utilizzando il modulo reperibile sul sito dell’ufficio per lo Sport, nel quale devono essere indicati importo e beneficiario dell’erogazione liberale

immagine della partenza di una gara di corsa
Le imprese che erogano somme destinate a finanziare la ristrutturazione degli impianti sportivi pubblici, anche se dati in concessione e intendono sfruttare lo sconto fiscale loro concesso dall’ultima legge di bilancio hanno trenta giorni di tempo, dal 21 giugno, per presentare l’istanza in relazione alla “prima finestra”. L’annuncio è sul sito della presidenza del Consiglio dei ministri – Ufficio per lo sport.

La richiesta va inviata a ufficiosport@pec.governo.it tramite posta elettronica certificata, utilizzando l’apposito modulo, reperibile sul sito dell’ufficio per lo Sport, nel quale devono indicare l’importo e il beneficiario dell’erogazione liberale.

Con l’occasione, ricordiamo che la “seconda finestra” si aprirà il prossimo 20 agosto, come previsto dal Dpcm 23 aprile 2018, attuativo dell’agevolazione fiscale (vedi “Disciplina dello sport bonus: arrivano le norme attuative“).

pubblicato Venerdì 22 Giugno 2018

Condividi su:
Sport bonus: al via le domandeper usufruire del credito d’imposta

Ultimi articoli

Normativa e prassi 20 Maggio 2022

Credito per sostegno del Made in Italy. Come si accede all’agevolazione

Con il provvedimento 20 maggio 2022 firmato dal direttore dell’Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, sono definiti criteri e modalità per fruire del bonus previsto per il settore dell’agricoltura italiana a favore delle reti di imprese agricole e agroalimentari che intendono attuare investimenti per la realizzazione o l’ampliamento delle infrastrutture informatiche destinate al potenziamento del commercio elettronico.

Normativa e prassi 20 Maggio 2022

Visure online planimetrie catastali: come accedono gli agenti immobiliari

Con il provvedimento del direttore, del 20 maggio 2022, l’Agenzia delle entrate dà attuazione alla recente disposizione normativa, contenuta nella legge n.

Normativa e prassi 20 Maggio 2022

Servizi online open a tutori e rappresentanti

Tutori, curatori speciali, amministratori di sostegno, genitori di figli minorenni e persone di fiducia possono accedere ai servizi online dell’Agenzia in nome e per conto di persone impossibilitate a farlo direttamente o in difficoltà.

Normativa e prassi 20 Maggio 2022

Se il ritardo è fisiologico, e lo è, il premio va a tassazione ordinaria

Il datore di lavoro che corrisponde – negli anni a disciplina invariata –  ai propri dipendenti un premio legato all’efficienza aziendale, non nei termini previsti dalla trattativa sindacale ma, a causa della complessità della valutazione dei risultati raggiunti, in un momento successivo, deve assoggettare le somme alla tassazione ordinaria.

torna all'inizio del contenuto