Attualità

22 Giugno 2018

Sport bonus: al via le domandeper usufruire del credito d’imposta

Attualità

Sport bonus: al via le domande
per usufruire del credito d’imposta

La richiesta va inviata tramite pec, utilizzando il modulo reperibile sul sito dell’ufficio per lo Sport, nel quale devono essere indicati importo e beneficiario dell’erogazione liberale

immagine della partenza di una gara di corsa
Le imprese che erogano somme destinate a finanziare la ristrutturazione degli impianti sportivi pubblici, anche se dati in concessione e intendono sfruttare lo sconto fiscale loro concesso dall’ultima legge di bilancio hanno trenta giorni di tempo, dal 21 giugno, per presentare l’istanza in relazione alla “prima finestra”. L’annuncio è sul sito della presidenza del Consiglio dei ministri – Ufficio per lo sport.

La richiesta va inviata a ufficiosport@pec.governo.it tramite posta elettronica certificata, utilizzando l’apposito modulo, reperibile sul sito dell’ufficio per lo Sport, nel quale devono indicare l’importo e il beneficiario dell’erogazione liberale.

Con l’occasione, ricordiamo che la “seconda finestra” si aprirà il prossimo 20 agosto, come previsto dal Dpcm 23 aprile 2018, attuativo dell’agevolazione fiscale (vedi “Disciplina dello sport bonus: arrivano le norme attuative“).

pubblicato Venerdì 22 Giugno 2018

Condividi su:
Sport bonus: al via le domandeper usufruire del credito d’imposta

Ultimi articoli

Normativa e prassi 22 Settembre 2020

Accessibile la compensazione se il debito riguarda l’Imu

L’Agenzia delle entrate, con la risposta n. 385 del 22 settembre 2020 risolve il dubbio di una società in liquidazione.

Normativa e prassi 21 Settembre 2020

Iva in split payment duplicata: il recupero è in compensazione

Il versamento Iva in split payment, erroneamente duplicato dall’ente pubblico, può essere scomputato dai futuri pagamenti dell’imposta sugli acquisti relativi alla propria sfera istituzionale, semplicemente evidenziando, nei documenti contabili, l’avvenuta compensazione e i motivi che l’hanno determinata.

Attualità 21 Settembre 2020

Nuovi tentativi di phishing, mail con virus, non cliccare

Sono state segnalate false mail con mittente “Il direttore dell’Agenzia delle Entrate” o “Gli organi dell’Agenzia delle entrate” contenenti un allegato che una volta aperto infetta il computer.

Analisi e commenti 21 Settembre 2020

Il fisco nel decreto “Agosto” – 10 la risoluzione delle liti fiscali Ue

L’articolo 113 del Dl “Agosto”, intervenendo in soccorso dell’articolo 3, comma 3, del decreto legislativo n.

torna all'inizio del contenuto