A portata di mouse

21 Giugno 2018

Anomalie Sds, on line il softwareper “spiegare” o segnalare errori

Attualità, A portata di mouse

Anomalie Sds, on line il software
per “spiegare” o segnalare errori

L’applicazione informatica consente di predisporre la “risposta” da inviare telematicamente all’Amministrazione finanziaria nel caso ci siano informazioni rilevanti da evidenziare

Anomalie Sds, on line il software|per “spiegare” o segnalare errori
Disponibile sul sito dell’Agenzia delle entrate, il software di “compilazione anomalie 2018”, che consente, ai contribuenti o ai loro intermediari, di fornire eventuali chiarimenti o precisazioni, in relazione alle anomalie segnalate dall’Amministrazione finanziaria sulla base dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, per le annualità 2014, 2015 e 2016.
 
In particolare, il programma informatico consente di predisporre la comunicazione con la quale:
segnalare imprecisioni ed errori riscontrati nei dati riportati nell’anomalia evidenziata
indicare le motivazioni che hanno determinato l’anomalia e qualsiasi altra informazione ritenuta rilevante.
 
Per l’invio telematico è sufficiente possedere il pin code (codice personale) necessario per utilizzare i servizi internet dell’Agenzia delle entrate, oppure aver ottenuto l’autorizzazione per accedere al servizio Entratel. Chi non è in possesso del pin code può richiederlo tramite registrazione ai servizi telematici.
 
Si ricorda, che con il provvedimento dello scorso 18 giugno, sono state individuate le possibili tipologie di anomalie rilevate nei dati degli studi di settore per il triennio interessato (vedi “Sds, anomalie triennio 2014-2016: pubblicato l’elenco delle tipologie”).

pubblicato Giovedì 21 Giugno 2018

Anomalie Sds, on line il softwareper “spiegare” o segnalare errori

Ultimi articoli

Normativa e prassi 20 Febbraio 2024

Bonus imballaggi eco e riciclati, pronto il codice per utilizzarlo

Con la risoluzione n. 12 del 20 febbraio 2024, l’Agenzia delle entrate ha istituito il codice tributo 7065 per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta riconosciuto alle imprese che hanno contribuito a ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi e il livello dei rifiuti acquistando, negli anni 2019 e 2020, prodotti realizzati con materiali provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi di plastica oppure imballaggi biodegradabili e compostabili o derivati dalla raccolta differenziata della carta e dell’alluminio.

Normativa e prassi 20 Febbraio 2024

Spese al Sistema Tessera sanitaria: l’invio dei dati diventa semestrale

Revisione per i termini di invio dati delle spese sanitarie al sistema TS.

Attualità 20 Febbraio 2024

Bonus 2023 sale cinematografiche, c’è tempo fino al 15 marzo

Aperta la sessione 2023 per il riconoscimento del tax credit relativo ai costi sostenuti nello scorso anno per il funzionamento della sale cinematografiche.

Attualità 20 Febbraio 2024

Bonus pubblicità 2024, prenotazioni dal 1° marzo e fino al 2 aprile

Causa coincidenza con le festività pasquali, slitta dal 31 marzo, termine ordinario, al prossimo 2 aprile, la scadenza per la presentazione della comunicazione di accesso al credito d’imposta riconosciuto per le campagne pubblicitarie 2024 realizzate su quotidiani e periodici anche online.

torna all'inizio del contenuto