Attualità

10 Maggio 2018

Redditi Pf 2018: disponibili on linesoftware di compilazione e controllo

Attualità

Redditi Pf 2018: disponibili on line
software di compilazione e controllo

I programmi devono essere utilizzati dai contribuenti e dagli intermediari per creare il file da inviare telematicamente e per verificare la presenza di eventuali anomalie o incongruenze

Redditi Pf 2018: disponibili on line|software di compilazione e controllo
Sono stati pubblicati sul sito dell’Agenzia delle entrate i software di compilazione e controllo del modello Redditi persone fisiche/2018 (relativi al periodo d’imposta 2017).
 
Compilazione
Attraverso il programma di compilazione, contribuenti e intermediari possono inserire i dati all’interno del modello, creare il file da inviare telematicamente e il modello di versamento F24.
 
I contribuenti in possesso delle credenziali Fisconline/Entratel, che fanno il download del software direttamente dall’applicazione web dedicata alla precompilata, possono scaricare anche i dati della dichiarazione già inseriti dall’Agenzia delle entrate.
 
Redditi Pf deve essere presentato, in via telematica, entro il 31 ottobre 2018.
 
L’obbligo della presentazione telematica, diretta o tramite intermediario abilitato, vale per tutti i contribuenti. Tuttavia, sono esonerati e, pertanto, possono presentare il modello in forma cartacea (tramite un ufficio postale) coloro che:

  • pur avendo redditi che possono essere dichiarati con il modello 730, non possono presentarlo
  • pur potendo presentare il 730, devono dichiarare alcuni redditi o comunicare dati utilizzando i relativi quadri del modello Redditi (RM, RT, RW)
  • devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti. 

In tali casi, l’adempimento fiscale deve essere eseguito tra il 2 maggio e il 2 luglio 2018.
 
Controllo
Attraverso il programma di controllo, invece, è possibile evidenziare, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o le incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione (e nei relativi allegati) e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.

pubblicato Giovedì 10 Maggio 2018

Condividi su:
Redditi Pf 2018: disponibili on linesoftware di compilazione e controllo

Ultimi articoli

Normativa e prassi 22 Settembre 2020

Split payment e reverse charge dentro la soglia del 10 per cento

Nel calcolo della soglia del 10 per cento dell’ammontare dei ricavi o compensi, tra i versamenti, deve essere considerata l’Iva relativa alle operazioni rese dalle imprese appaltatrici, affidatarie o subappaltatrici alla Pa, obbligata allo split payment, e anche l’Iva assolta dal committente in regime di inversione contabile.

Attualità 22 Settembre 2020

Superbonus 110%: nell’area ad hoc quattordici “domande frequenti”

Sul sito dell’Agenzia, nella sezione dedicata alla maxi-agevolazione del Superbonus 110% (vedi articolo “Superbonus 110%: in un click informazioni a “ciclo continuo”) dove è descritto tutto quello che c’è da sapere sullo sconto d’imposta introdotto dal Dl “Rilancio” per specifici interventi antisismici e di efficienza energetica, sono online le domande più frequenti sull’argomento con le relative risposte.

Normativa e prassi 22 Settembre 2020

Split payment e reverse charge rientrano nella soglia del 10 per cento

Nel calcolo della soglia del 10 per cento dell’ammontare dei ricavi o compensi, tra i versamenti, deve essere considerata l’Iva relativa alle operazioni rese dalle imprese appaltatrici, affidatarie o subappaltatrici alla Pa, obbligata allo split payment, e anche l’Iva assolta dal committente in regime di inversione contabile.

Normativa e prassi 22 Settembre 2020

Tax credit per beni strumentali, via libera al Comune senza Ires

Anche se fuori dal perimetro Ires, il Comune, nella sua attività di produzione e distribuzione di energia elettrica, può beneficiare del nuovo credito di imposta sugli investimenti in beni strumentali nuovi, istituito dalla legge di bilancio per il 2020 in sostituzione delle precedenti agevolazioni dell’iper e super ammortamento.

torna all'inizio del contenuto