Attualità

22 Febbraio 2018

I modelli Iva base, 74-bis e Cu 2018tradotti per minoranze e stranieri

Attualità

I modelli Iva base, 74-bis e Cu 2018
tradotti per minoranze e stranieri

Oltre all’italiano, parlano, a seconda dei casi, anche in sloveno, tedesco e inglese. Dovranno essere utilizzati in occasione delle prossime dichiarazioni fiscali relative all’anno 2017

I modelli Iva base, 74-bis e Cu 2018|tradotti per minoranze e stranieri
On line le versioni italiano/sloveno e italiano/tedesco dei modelli Iva base e Iva74-bis 2018, quest’ultimo è disponibile anche in inglese. In rete anche Cu 2018 italiano/sloveno. Tutti, con relative istruzioni.
Puntuali come ogni anno, arrivano le traduzioni che facilitano gli adempimenti fiscali alle minoranze linguistiche del nostro Paese e agli operatori stranieri.

Ricapitolando sono stati pubblicati:
Ddv 74-bisDdv Base 2018,  MwSt. 74-bisMwst.- Base 2018Vat 74-bis Form, ed Enotno Potrdilo 2018.

pubblicato Giovedì 22 Febbraio 2018

Condividi su:
I modelli Iva base, 74-bis e Cu 2018tradotti per minoranze e stranieri

Ultimi articoli

Normativa e prassi 22 Settembre 2021

L’assemblea condominiale approva: Superbonus a chi si accolla le spese

Se l’assemblea approva, le spese per gli interventi effettuati sulle parti comuni del “condominio misto”, che ospita alloggi di privati e di una Pa, potranno essere sostenute dai condomini interessati che in sede assembleare, esprimendo parere favorevole, manifestano l’intenzione di accollarsi l’intero importo e che beneficeranno della detrazione al 110 per cento.

Normativa e prassi 22 Settembre 2021

L’assembla condominiale approva: Superbonus a chi si accolla le spese

Se l’assemblea approva, le spese per gli interventi effettuati sulle parti comuni del “condominio misto”, che ospita alloggi di privati e di una Pa, potranno essere sostenute dai condomini interessati che in sede assembleare, esprimendo parere favorevole, manifestano l’intenzione di accollarsi l’intero importo e che beneficeranno della detrazione al 110 per cento.

Attualità 22 Settembre 2021

Spese sanitarie 1° semestre 2021, comunicazioni entro il 30 settembre

Non sono ancora scaduti i termini per la presentazione dei redditi relativa al 2020 che già si riaccendono i motori per predisporre la precompilata 2022.

Normativa e prassi 22 Settembre 2021

Aliquota Imu all’11,4%, anche senza delibera 2021

Se la maggiorazione dell’aliquota Imu dello 0,08% è stata espressamente confermata dalle delibere consiliari ininterrottamente dal 2015 al 2019, in qualità di maggiorazione Tasi, e per il 2021 il Comune non ha adottato alcuna deliberazione in materia, vengono convalidate automaticamente tutte le aliquote approvate per il 2020, compresa anche quella maggiorata dell’1,14%, risultante dall’applicazione della maggiorazione dello 0,08 per cento.

torna all'inizio del contenuto