Attualità

4 Maggio 2017

Liquidazioni periodiche Iva: online compilazione e controllo

Attualità

Liquidazioni periodiche Iva:
online compilazione e controllo

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono disponibili da oggi i software da utilizzare per l’invio delle comunicazioni relative alle diverse tipologie di utenti utilizzatori

Liquidazioni periodiche Iva: |online compilazione e controllo
In Rete da oggi i software di compilazione e controllo del modello di comunicazione delle liquidazioni periodiche Iva. Sono entrambi reperibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate seguendo il percorso Home – Cosa devi fare – Comunicare dati – Fatture e corrispettivi: da qui i percorsi si divaricano, il primo porta al  software di controllo, il secondo a quello di compilazione.
 
Il software Ivp17 consente la compilazione della “Comunicazione liquidazioni periodiche Iva”. L’applicazione mediante una serie di domande determina la struttura della comunicazione relativa alla tipologia dell’utente e predispone i quadri per la compilazione.
 
La procedura di controllo permette di evidenziare, mediante appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze riscontrate tra i dati contenuti nel modello di comunicazione e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli.
 
Il software di controllo è destinato a tutti gli utenti che volessero verificare i file prima all’invio, che potrà essere effettuato secondo le indicazioni del provvedimento del 27 marzo 2017 . Il software utilizza una nuova tecnologia di distribuzione dei software basati su Java che consente all’utente di usufruire delle applicazioni direttamente dal web. In tal modo è possibile attivare le applicazioni in maniera semplice e con un solo clic, avendo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.
 

r.fo.

pubblicato Giovedì 4 Maggio 2017

Condividi su:
Liquidazioni periodiche Iva: online compilazione e controllo

Ultimi articoli

Attualità 28 Settembre 2020

Elenchi cinque per mille 2020, ultima chance: remissione in bonis

Scade il prossimo mercoledì 30 settembre il tempo per tutti gli enti, non inseriti negli elenchi permanenti e comunque interessati a partecipare alla ripartizione del beneficio nelle diverse categorie individuate, che non hanno assolto in tutto o in parte entro i termini di scadenza gli adempimenti previsti per l’ammissione al contributo, relativo al 2020.

Normativa e prassi 25 Settembre 2020

Acquisti on line con lo sconto Reddito zero per il dipendente

La riduzione sul prezzo dei beni acquistati dal dipendente attraverso una piattaforma web in base a uno specifico accordo tra e-commerce e datore di lavoro non genera reddito imponibile, in quanto, il prezzo scontato, versato dal dipendente corrisponde al “valore normale” del prodotto.

Normativa e prassi 25 Settembre 2020

Contributi a Ente bilaterale: non imponibili se obbligatori

I versamenti effettuati da un datore di lavoro a un Ente bilaterale non vanno assoggettati a ritenuta se il contratto, l’accordo o il regolamento aziendale prevedono soltanto l’obbligo per il datore di fornire prestazioni assistenziali e questo sceglie di garantirsi una copertura economica iscrivendosi all’Ente.

Normativa e prassi 25 Settembre 2020

Contratto con i cittadini stranieri: i codici per il contributo forfettario

Istituiti tre codici tributo “CFZP”, “CFAS” e “CFLD” da utilizzare per il versamento, tramite il modello F24 Elide, dei contributi forfettari previsti per l’emersione del lavoro irregolare, rispettivamente  nel campo dell’agricoltura,  nei settori assistenza alla persona e nel lavoro domestico.

torna all'inizio del contenuto