A portata di mouse

14 Febbraio 2017

Aumentano i servizi di “Sister”:più documenti in arrivo via web

Attualità, A portata di mouse

Aumentano i servizi di “Sister”:
più documenti in arrivo via web

La piattaforma informatica allarga le sue funzioni e apre il canale telematico a tutti i servizi di pubblicità immobiliare, certificati ipotecari e copie di note o titoli compresi

Aumentano i servizi di “Sister”:|più documenti in arrivo via web
Per gli utenti privati convenzionati abilitati alla consultazione telematica delle banche dati ipotecaria e catastale si aprono nuove possibilità. La piattaforma web “Sister”, infatti, consente ora di richiedere direttamente online, a tutti i Servizi di pubblicità immobiliare, anche i certificati ipotecari e le copie di note o titoli.
 
Nel dettaglio, canale telematico aperto anche per: richiedere copia delle note o dei titoli informatizzati, ricevere il documento firmato digitalmente dal conservatore e pagare i relativi tributi e scaricare le ricevute di pagamento. 

Istruzioni per l’uso
La richiesta deve essere provvista di firma digitale. Per la compilazione arriva in soccorso il software UniCert, che l’Agenzia delle Entrate fornisce gratuitamente sul proprio sito. L’istanza può essere effettuata anche attraverso altri programmi, purché conformi alle specifiche tecniche richieste per UniCert.

r.fo.

pubblicato Martedì 14 Febbraio 2017

Aumentano i servizi di “Sister”:più documenti in arrivo via web

Ultimi articoli

Normativa e prassi 21 Maggio 2024

Niente credito d’imposta 4.0 se l’investimento non è una novità

Non può fruire del credito d’imposta 4.0 (articolo 1, commi da 1051 a 1063, del Bilancio 2021), per l’acquisto di un bene strumentale, la società che ha già utilizzato tale bene (nello specifico, un impianto) precedentemente all’acquisto, in base a un contratto di noleggio, senza soluzione di continuità.

Dati e statistiche 21 Maggio 2024

Mutui ipotecari per abitazioni, nel 2023 flessione generalizzata

È da oggi disponibile online sul sito dell’Agenzia delle entrate, il Rapporto Residenziale 2024, la pubblicazione dell’Osservatorio del mercato immobiliare che analizza l’andamento del compravendite delle abitazioni nel 2023.

Dati e statistiche 21 Maggio 2024

Mercato delle locazioni residenziali, i dati 2023 nel nuovo rapporto Omi

Nella sezione relativa alle pubblicazioni dell’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle entrate è disponibile da oggi, l’ultimo Rapporto immobiliare annuale relativo al mercato degli immobili residenziali.

Dati e statistiche 21 Maggio 2024

La fotografia dell’Omi sul mercato della casa 2023

Gli italiani hanno comprato meno case nel 2023, quasi 76mila in meno del 2022.

torna all'inizio del contenuto