Normativa e prassi

20 Febbraio 2024

Spese al Sistema Tessera sanitaria: l’invio dei dati diventa semestrale

Revisione per i termini di invio dati delle spese sanitarie al sistema TS. Il decreto del Mef dell’8 febbraio 2024, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 41 di ieri, 19 febbraio 2024, ha previsto la cadenza semestrale dell’adempimento. In base alle modifiche, l’invio va effettuato entro il 30 settembre per le spese sanitarie sostenute nel primo semestre dello stesso anno ed entro il 31 gennaio, a partire dal 2025, per le spese sanitarie sostenute nel secondo semestre dell’anno precedente.

Superato, quindi, l’invio mensile dei dati che era stato stabilito, con decorrenza 2024, dal Dm del 19 ottobre 2020.

La nuova cadenza è stata disposta in attuazione del decreto legislativo “Adempimenti” (articolo 12, Dlgs n. 1/2024) che ha previsto l’invio semestrale dei dati demandando a un decreto Mef la fissazione delle scadenze.

Il decreto in esame prevede inoltre che l’invio dei dati relativi alle spese veterinarie sia effettuato entro il 16 marzo dell’anno successivo a quello di sostenimento. L’adempimento a carico dei veterinari quindi è annuale.

Per quanto riguarda le correzioni dei dati già trasmessi, relativi sia alle spese veterinarie che a quelle sanitarie, viene confermato che i termini per la trasmissione sono disponibili per ciascun anno, sul portale del Sistema TS.

Spese al Sistema Tessera sanitaria: l’invio dei dati diventa semestrale

Ultimi articoli

Normativa e prassi 23 Aprile 2024

Regime premiale per gli Isa 2023, pronte le regole di accesso

Si rinnova anche per il periodo d’imposta 2023 la possibilità di fruire di vantaggi e agevolazioni fiscali, per i contribuenti Isa che presentano elevati profili di affidabilità.

Attualità 23 Aprile 2024

Agenzia delle entrate-Riscossione, un webinar dedicato agli intermediari

Nei giorni scorsi si è svolto il webinar rivolto agli iscritti all’Istituto nazionale dei revisori legali (Inrl) sulle funzionalità operative dell’area riservata EquiPro e i relativi servizi maggiormente utilizzati, disponibile sul portale www.

Attualità 22 Aprile 2024

La nuova autotutela tributaria, tra l’obbligatoria e la facoltativa

Il decreto legislativo n. 219/2023 ha introdotto cambiamenti di grande rilevanza nell’ambito dell’autotutela tributaria, precedentemente disciplinata dal Dm 37/1997, ora abrogato.

Attualità 22 Aprile 2024

Da oggi attivi i nuovi numeri per il call center dell’Agenzia

Da oggi, lunedì 22 aprile, sono attivi i nuovi numeri per chiamare il call center dell’Agenzia delle entrate da cellulare e dall’estero.

torna all'inizio del contenuto