Attualità

27 Settembre 2022

Bonus digitalizzazione tour operator, autorizzazioni al via da fine mese

Fissati, in un avviso del 21 settembre 2022, pubblicato sul sito del Mit, i termini di presentazione delle ulteriori richieste di autorizzazione all’utilizzo del bonus digitalizzazione destinato ad agenzie turistiche e tour operator. Le istanze potranno essere presentate, esclusivamente via Pec, all’indirizzo segreteriainnovazione@postacert.invitalia.it dalle ore 12,00 del 30 settembre 2022 alle ore 17,00 del 30 settembre 2025.
Si tratta dei 179 nuovi beneficiari a cui ha fatto spazio il decreto Mit dello scorso 2 agosto in aggiunta ai 782 individuati con il Dm del 28 giugno 2022, per i quali la verifica dell’istanza di accesso al bonus e il relativo esito positivo ha richiesto tempi più lunghi. I due decreti si riferiscono alle domande presentate dal 4 marzo al 4 aprile 2022.

Il beneficio fiscale, previsto dal Pnrr (articolo 4, Dl n. 152/2021), consiste in un tax credit pari al 50% dei costi sostenuti dal 7 novembre 2021 al 31 dicembre 2024, per realizzare gli interventi agevolabili, fino all’importo massimo complessivo di 25mila euro. La misura punta a migliorare la competitività del settore turistico attraverso la riqualificazione delle strutture, lo sviluppo tecnologico, la realizzazione di interventi di digitalizzazione e l’innalzamento degli standard dei servizi offerti.

Termini e modalità applicative per chiedere il riconoscimento del contributo sono state stabiliti con l’avviso dello scorso 18 febbraio.
Il ministero specifica che alla richiesta di autorizzazione all’utilizzo della somma assegnata dovranno essere allegati i titoli debitamente registrati dai quali risulti che la sede operativa interessata dall’intervento è nella piena disponibilità dell’impresa, e la relazione finale prevista dall’articolo 3, comma 8, lettera e), settimo punto, dell’avviso del 18 febbraio.
Gli schemi di richiesta dell’autorizzazione alla fruizione del bonus e della relazione finale sono disponibili in allegato all’avviso stesso.

Con l’occasione ricordiamo che, con l’avviso del 14 settembre, il ministero del Turismo ha definito le modalità di compilazione e presentazione della richiesta di accesso al bonus tramite l’apposita piattaforma informatica, dopo la riattivazione della procedura stabilita con il decreto Mit di concerto con Mef, del 10 agosto. Lo spazio a nuovi progetti agevolabili è stato creato una volta constato che, allo scadere del termine per la presentazione delle istanze, l’ammontare dei crediti richiesti era inferiore alle risorse stanziate (vedi articolo “Bonus digitalizzazione tour operator in campo per nuovi investimenti”).
Al riguardo, il Mit, con avviso del 23 settembre, comunica che la piattaforma informatica per l’invio delle richieste sarà attiva sul sito di Invitalia (al link che verrà comunicato in seguito):

  • dalle ore 12,00 del 5 ottobre per accedere alla sezione informativa dell’incentivo, scaricare il fac-simile della domanda, consultare la guida alla sua compilazione e la modulistica degli allegati
  • dalle ore 12,00 del 12 ottobre per compilare il format online, caricare gli allegati ed effettuare l’invio dell’istanza.
Condividi su:
Bonus digitalizzazione tour operator, autorizzazioni al via da fine mese

Ultimi articoli

Attualità 29 Novembre 2022

Scadenza opzioni bonus edilizi 2021, remissione in bonis entro il 30 novembre

Con la remissione in bonis i contribuenti possono sanare il tardivo o omesso invio di comunicazioni che danno accesso ai benefici fiscali o ai regimi opzionali entro il termine di presentazione della prima dichiarazione utile (articolo 2, comma 1, Dl 16/2012).

Attualità 28 Novembre 2022

Tax credit imprese: entro fine mese l’invio della comunicazione dei dati

Scade mercoledì, 30 novembre, il termine per inviare la comunicazione al ministero delle Imprese e del Made in Italy dei dati e delle altre informazioni relative al credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, al credito d’imposta per ricerca, sviluppo e innovazione e all’agevolazione per gli investimenti delle imprese nella formazione del personale.

Attualità 28 Novembre 2022

Emergenza metereologica Ischia: stop dei termini di versamento

A seguito della dichiarazione dello stato di emergenza deliberata dal Consiglio dei ministri in relazione agli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati nell’isola di Ischia sabato 26 novembre 2022, il Governo sta predisponendo un’apposita normativa d’urgenza per consentire ai contribuenti la sospensione dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari e contributivi.

Attualità 28 Novembre 2022

Una tantum agli “autonomi”, istanze entro il 30 novembre

I lavoratori autonomi e professionisti iscritti alle gestioni previdenziali Inps hanno tempo fino a mercoledì 30 novembre per presentare la domanda e richiedere, attraverso la procedura online attiva sul sito dell’Istituto, l’indennità una tantum prevista dal decreto “Aiuti” (articolo 33, Dl n.

torna all'inizio del contenuto