Attualità

3 Giugno 2021

Tax credit cinema, terminato l’iter che ha aperto a nuovi beneficiari

Online, sul sito del Mic – direzione generale Cinema e Audiovisivo – i due decreti direttoriali dello scorso 31 maggio  contenenti, rispettivamente, gli esiti delle istruttorie sull’ammissibilità delle richieste definitive del credito d’imposta per la produzione cinematografica e per la distribuzione, e delle istanze di rettifica dei bonus programmazione 2019 e 2020.
Le tabelle allegate a entrambi i provvedimenti indicano i beneficiari dell’agevolazione con accanto gli importi a ciascuno assegnati, suddivisi in base al piano di utilizzo specificato all’interno delle rispettive domande.
 
La Dg Cinema ricorda che la pubblicazione dei due decreti costituisce il riconoscimento ufficiale del credito d’imposta che non verrà, quindi, comunicato ai singoli tramite comunicazione via Pec.
La somma è spendibile dal 10 del mese successivo alla pubblicazione dei decreti.
La direzione generale specifica, inoltre, che le tabelle riportano soltanto i nuovi beneficiari e non coloro che hanno ricevuto il via libera tramite Pec o precedenti decreti. Le richieste per le quali l’istruttoria è ancora in fase di perfezionamento faranno parte di successivi decreti direttoriali pubblicati con le stesse modalità.
 
 

Condividi su:
Tax credit cinema, terminato l’iter che ha aperto a nuovi beneficiari

Ultimi articoli

Normativa e prassi 20 Settembre 2021

Pre-pensione complementare Usa: scopo valido e sostitutiva al 7%

Il cittadino residente negli Stati Uniti, che aderisce a un programma secondo il quale riceve pagamenti periodici dal suo conto pensionistico per cinque anni e fino al raggiungimento dell’età prevista in Usa per andare in pensione, può trasferire la propria residenza in uno dei Comuni del Mezzogiorno di Italia e usufruire dell’imposta sostitutiva dell’Irpef del 7%, prevista dall’articolo 24-ter del Tuir.

Dati e statistiche 20 Settembre 2021

Liti fiscali sotto quota 300mila: i dati dopo la ripresa post-pandemia

A fine giugno si contano 297.458 liti tributarie ancora in corso, che per la prima volta scendono sotto quota 300mila.

Attualità 20 Settembre 2021

Transfer pricing collaborativo, via alla consultazione pubblica

Aperta la consultazione pubblica sulla circolare con le indicazioni sul set documentale che salva dall’infedele dichiarazione in tema di transfer pricing (prezzi di trasferimento praticati dalle multinazionali nelle operazioni con imprese associate) e consente l’applicazione del regime premiale.

Normativa e prassi 20 Settembre 2021

Cpf non spettante e restituito, paga interessi ma non sanzioni

Il contribuente che ha percepito il contributo a fondo perduto previsto dal decreto “Sostegni” e che, in seguito ai chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate con la circolare n.

torna all'inizio del contenuto