Attualità

19 Gennaio 2021

Superbonus 110%: sul sito della Pcm il portale ad hoc con le informazioni

Approda sul sito della Presidenza del consiglio dei Ministri il portale dedicato al Superbonus 110% dove i cittadini interessati possono trovare tutte le notizie sui requisiti per l’accesso alla maxi-detrazione e una specifica sezione con risposte alle domande frequenti (faq) a cura dell’Agenzia delle entrate ed Enea. Il nuovo canale informativo si affianca a quello già presente sul sito dell’Agenzia delle entrate e ne arricchisce le informazioni, attraverso una serie di box tematici di facile comprensione e la possibilità di inviare i propri quesiti.

A presentare questa agevolazione sul sito della Pcm è il sottosegretario Riccardo Fraccaro che lo definisce uno strumento che “…serve proprio a rilanciare la nostra economia combattendo allo stesso tempo i cambiamenti climatici. […] Questa è la nostra idea di rivoluzione: cambiare le nostre abitudini e il nostro modo di vivere, in una collaborazione inedita tra pubblico e privato, tra Stato e imprese, tra cittadino e pubblica amministrazione”.

La misura incentivante, introdotta dall’articolo 119 del decreto “Rilancio” che punta a rendere più efficienti e più sicure le abitazioni, prevede la possibilità di effettuare i lavori a costo zero per tutti i cittadini. L’incentivo, ricordiamo, consiste in una detrazione del 110% sulle spese per interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022. I beneficiari possono scegliere se utilizzare la detrazione del 110% ripartendola in cinque quote annuali e, per la parte di spesa sostenuta nell’anno 2022, in quattro quote annuali di pari importo, cedere il credito d’imposta a terzi o esercitare l’opzione dello sconto in fattura effettuando i lavori senza alcun esborso monetario (vedi articolo “Legge di bilancio 2021 e Fisco – 1 Superbonus prorogato e “ampliato”).

La sezione del sito della Presidenza del consiglio dei ministri è suddivisa in vari box tematici, nei quali sono descritti i requisiti di accesso, le modalità da seguire per ottenere il riconoscimento del Superbonus, le agevolazioni per le ditte e per i cittadini, le faq con le risposte ai quesiti di maggiore interesse già formulati.
Nel box relativo alla guida e ai documenti c’è un chiaro rimando ai documenti di prassi emanati dall’Agenzia (vedi articoli “Superbonus 110%: via libera al modello per la cessione o lo sconto in fattura”, Superbonus 110% tra condomini, limiti di spesa comuni e individuali”, “Superbonus 110%: novità e domande chiarite in una nuova circolare”), alla guida “Superbonus 110%” pubblicata sul sito dell’Agenzia nella sezione dedicata, alle faq delle Entrate e alle numerose risposte alle istanze di interpello presentate dai contribuenti per avere chiarimenti sulla possibilità di accedere al beneficio fiscale.
L’area tematica dell’Agenzia, infatti, è in continuo aggiornamento sulla base della documentazione che via via viene prodotta sul tema (vedi articoli “Superbonus dalla A alla Z: online la guida dell’Agenzia” e “Superbonus 110%: in un click informazioni a “ciclo continuo).

Condividi su:
Superbonus 110%: sul sito della Pcm il portale ad hoc con le informazioni

Ultimi articoli

Analisi e commenti 27 Gennaio 2022

Il Fisco nella legge di bilancio – 12 Professionista malato, termini sospesi

I liberi professionisti ammalati o infortunati possono temporaneamente saltare gli appuntamenti con il Fisco, purché la forzata astensione dal lavoro duri più di tre giorni.

Normativa e prassi 27 Gennaio 2022

Interventi energetici e antisismici: a ciascuno il suo stato di avanzamento

In un intervento di demolizione di due edifici con conseguente ricostruzione di un’unica unità abitativa, lo stato di avanzamento lavori pari al 30% del lavoro complessivo, che consente la fruizione dell’opzione cessione del credito, di cui l’istante intende beneficiare, deve essere riferito separatamente per ciascuno dei due interventi ammessi al Superbonus (efficientamento energetico e intervento antisismico), fermo restando il rispetto di tutte le altre condizioni previste dalla normativa.

Analisi e commenti 27 Gennaio 2022

Il settore immobiliare visto alla luce dei Big data

Tecniche di Data Mining per estrarre conoscenza dai Big data del settore immobiliare: su questo tema, Maurizio Festa, responsabile dell’ufficio Statistiche e Studi sul mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un’interessante studio sull’ultimo numero di Territorio Italia.

Normativa e prassi 26 Gennaio 2022

“Disallineamenti da ibridi”; pronti i chiarimenti definitivi

Chiusa la consultazione pubblica relativa a un primo schema di circolare sull’applicazione, alle controlled foreign companies, della disciplina dei “disallineamenti da ibridi” (vedi articolo “Disallineamenti da ibridi; aperta la consultazione pubblica”) introdotta dal decreto “Atad” (articoli 6 e 11 del Dlgs n.

torna all'inizio del contenuto