Attualità

19 Gennaio 2021

Superbonus 110%: sul sito della Pcm il portale ad hoc con le informazioni

Approda sul sito della Presidenza del consiglio dei Ministri il portale dedicato al Superbonus 110% dove i cittadini interessati possono trovare tutte le notizie sui requisiti per l’accesso alla maxi-detrazione e una specifica sezione con risposte alle domande frequenti (faq) a cura dell’Agenzia delle entrate ed Enea. Il nuovo canale informativo si affianca a quello già presente sul sito dell’Agenzia delle entrate e ne arricchisce le informazioni, attraverso una serie di box tematici di facile comprensione e la possibilità di inviare i propri quesiti.

A presentare questa agevolazione sul sito della Pcm è il sottosegretario Riccardo Fraccaro che lo definisce uno strumento che “…serve proprio a rilanciare la nostra economia combattendo allo stesso tempo i cambiamenti climatici. […] Questa è la nostra idea di rivoluzione: cambiare le nostre abitudini e il nostro modo di vivere, in una collaborazione inedita tra pubblico e privato, tra Stato e imprese, tra cittadino e pubblica amministrazione”.

La misura incentivante, introdotta dall’articolo 119 del decreto “Rilancio” che punta a rendere più efficienti e più sicure le abitazioni, prevede la possibilità di effettuare i lavori a costo zero per tutti i cittadini. L’incentivo, ricordiamo, consiste in una detrazione del 110% sulle spese per interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico sostenute dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022. I beneficiari possono scegliere se utilizzare la detrazione del 110% ripartendola in cinque quote annuali e, per la parte di spesa sostenuta nell’anno 2022, in quattro quote annuali di pari importo, cedere il credito d’imposta a terzi o esercitare l’opzione dello sconto in fattura effettuando i lavori senza alcun esborso monetario (vedi articolo “Legge di bilancio 2021 e Fisco – 1 Superbonus prorogato e “ampliato”).

La sezione del sito della Presidenza del consiglio dei ministri è suddivisa in vari box tematici, nei quali sono descritti i requisiti di accesso, le modalità da seguire per ottenere il riconoscimento del Superbonus, le agevolazioni per le ditte e per i cittadini, le faq con le risposte ai quesiti di maggiore interesse già formulati.
Nel box relativo alla guida e ai documenti c’è un chiaro rimando ai documenti di prassi emanati dall’Agenzia (vedi articoli “Superbonus 110%: via libera al modello per la cessione o lo sconto in fattura”, Superbonus 110% tra condomini, limiti di spesa comuni e individuali”, “Superbonus 110%: novità e domande chiarite in una nuova circolare”), alla guida “Superbonus 110%” pubblicata sul sito dell’Agenzia nella sezione dedicata, alle faq delle Entrate e alle numerose risposte alle istanze di interpello presentate dai contribuenti per avere chiarimenti sulla possibilità di accedere al beneficio fiscale.
L’area tematica dell’Agenzia, infatti, è in continuo aggiornamento sulla base della documentazione che via via viene prodotta sul tema (vedi articoli “Superbonus dalla A alla Z: online la guida dell’Agenzia” e “Superbonus 110%: in un click informazioni a “ciclo continuo).

Condividi su:
Superbonus 110%: sul sito della Pcm il portale ad hoc con le informazioni

Ultimi articoli

Attualità 26 Febbraio 2021

Bonus pubblicità, marzo è il mese per prenotare il tax credit 2021

Dal 1° al 31 marzo 2021 sarà possibile presentare la comunicazione che consente l’accesso al credito d’imposta per investimenti pubblicitari, realizzati o ancora da realizzare nel 2021, utilizzando i servizi resi disponibili nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle entrate, a cui si può accedere mediante tramite Spid, Carta nazionale dei servizi (CNS) o Carta d’identità elettronica (CIE), e con Entratel e Fisconline.

Attualità 26 Febbraio 2021

Bonus quotazione Pmi, dalla proroga le nuove scadenze per le domande

Le piccole e medie imprese che intendono sfruttare il credito d’imposta pari al 50% delle spese di consulenza, fino a un massimo di 500mila euro, sostenute per quotarsi sui mercati regolamentati o in sistemi multilaterali di negoziazione di uno Stato membro dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo, avranno tempo per presentare le domande relative ai costi sopportati fino al prossimo 31 marzo, per quelli 2020 e, dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022, per le spese 2021.

Analisi e commenti 26 Febbraio 2021

Consolidato nazionale e mondiale. Tutte le novità del modello 2021

Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 29 gennaio scorso è stato approvato il modello “Consolidato nazionale e mondiale 2021” (Cnm 2021), con le relative istruzioni, da presentare nell’anno 2021 ai fini della dichiarazione dei soggetti ammessi alla tassazione di gruppo di imprese controllate residenti nonché dei soggetti ammessi alla determinazione dell’unica base imponibile per il gruppo di imprese non residentiIl Tuir disciplina gli istituti del consolidato nazionale e del consolidato mondiale (si vedano gli articoli da 117 a 142).

Attualità 26 Febbraio 2021

Gianni Marongiu: l’etica del tributo e il rispetto del contribuente

Nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 febbraio ci ha lasciato Gianni Marongiu.

torna all'inizio del contenuto