Normativa e prassi

15 Dicembre 2020

Accise su alcol e prodotti energetici: doppia scadenza per chi deve versare

Cambiano in base alla differente modalità di pagamento le ultime date utili per versare le accise sull’alcool etilico, le bevande alcoliche e i prodotti energetici diversi dal gas naturale, carbone, lignite e coke. Il decreto 4 dicembre del Mef, pubblicato ieri, 14 dicembre 2020,  in Gazzetta ufficiale con la serie generale n. 309/2020, fissa il termine per chi utilizza il modello F24 e quello per chi paga direttamente in Tesoreria.

Il provvedimento è emesso in base alle disposizioni dettate dall’articolo 3, comma 4, del testo unico delle disposizioni concernenti le imposte sulla produzione. Quest’anno il 27 dicembre, data di massima indicata dallo stesso testo unico, è festivo; il nuovo calendario, quindi, fissa le seguenti scadenze:

  • per chi sceglie di versare con il modello F24, senza possibilità di compensazione di eventuali crediti, il termine ultimo è il 18 dicembre
  • se il pagamento è eseguito direttamente presso la tesoreria dello Stato o tramite conto corrente postale o bonifico indirizzato alla stessa Tesoreria, l’ultima data utile scivola al 28 dicembre.
Condividi su:
Accise su alcol e prodotti energetici: doppia scadenza per chi deve versare

Ultimi articoli

Normativa e prassi 16 Gennaio 2021

Imposta sui servizi digitali: pronte le regole per partire

Chiusa la fase di consultazione pubblica e raccolti i suggerimenti inviati da professionisti, associazioni di categoria e operatori, sono state definite, con il provvedimento del 15 gennaio 2021, firmato dal direttore dell’Agenzia delle entrate, Ernesto Maria Ruffini, le regole operative dell’imposta sui servizi digitali, introdotta dalla legge di bilancio 2019 (articolo 1, commi da 35 a 50, legge n.

Normativa e prassi 15 Gennaio 2021

Modelli 730, Cu, Iva e 770: online i definitivi per il 2021

Superato il collaudo iniziato lo scorso 23 dicembre con la pubblicazione delle bozze, sono approvate, con quattro distinti provvedimenti, firmati il 15 gennaio 2021 dal direttore dell’Agenzia, le versioni definitive di 730, Certificazione unica, Iva e 770, con le relative istruzioni.

Analisi e commenti 15 Gennaio 2021

Legge di bilancio 2021 e Fisco – 10 Potenziato il credito d’imposta ReS

L’articolo 1 della legge n. 178/2020 interviene, con le lettere da a) ad h) del comma 1064, sulla disciplina del credito d’imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, in transizione ecologica, in innovazione tecnologica 4.

Attualità 15 Gennaio 2021

Brexit, Irlanda del Nord e Ue creato un identificativo Iva ad hoc

Profili fiscali e doganali dopo Brexit: arrivano chiarimenti in un comunicato stampa di oggi, 15 gennaio 2021 del dipartimento delle Finanze.

torna all'inizio del contenuto