Attualità

5 Novembre 2020

La nuova accoglienza in Agenzia e altre info nel nuovo numero di Plus!

Accessi programmati, appuntamenti prenotabili 24 ore al giorno anche dall’App dell’Agenzia e corsie dirette solo per le urgenze. Nel nuovo numero di Plus!, online da oggi sul sito del Mise, l’Agenzia dedica un contributo al nuovo modello di accoglienza negli uffici inaugurato nelle ultime settimane. A dettare il passo dell’accoglienza rinnovata è anche l’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso, che spinge a rafforzare le misure a tutela della salute dei cittadini.  Il nuovo approccio punta, infatti, a privilegiare il canale telematico, mentre per le pratiche che non possono essere risolte grazie al web ci si può recare in ufficio all’orario concordato.
 
La nuova uscita di Plus!, il magazine multimediale del ministero dello Sviluppo economico e del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, mette in rete news e approfondimenti per semplificare la vita di cittadini e imprese. Nel numero autunnale del trimestrale trova così spazio la nuova formula di accesso agli uffici del Fisco, che dà priorità ai servizi online e scagliona su appuntamento gli ingressi nelle proprie strutture territoriali.
Si ampliano, contestualmente, le modalità per prenotare un appuntamento all’ufficio. La possibilità di prendere appuntamento, infatti, è disponibile h24 e a portata di pc e smartphone. Basta andare sul sito web istituzionale e cliccare sul servizio dedicato o scaricare gratuitamente l’App AgenziaEntrate, senza bisogno di credenziali né di registrarsi a Fisconline. Una volta prenotato il giorno e l’orario desiderato, tra quelli disponibili, l’utente riceverà una e-mail di conferma e sarà consultabile anche un promemoria delle prenotazioni effettuate. 
 
Per andare in ufficio in giornata, invece, è possibile prelevare il web ticket evitando inutili attese e controllare quando è il proprio turno allo sportello.  L’App consente anche di contattare il call center dell’Agenzia tramite il numero dedicato mobile e di inviare una e-mail, per ricevere informazioni su determinati argomenti. Per agevolare gli utenti, l’Agenzia ha pubblicato nei giorni scorsi anche un mini-video tutorial su come prendere appuntamento dal proprio smartphone.
 
Spazio aperto h24 anche alla prenotazione telefonica, per programmare gli accessi e mettere i cittadini in condizione di recarsi all’ufficio in assoluta sicurezza all’orario stabilito, senza attese, code o assembramenti. Il servizio di prenotazione telefonica è sempre attivo: basta chiamare il numero verde 800.90.96.96  da telefono fisso o il numero 06-96668907  da cellulare,  e scegliere l’opzione 3. Per chi chiama dall’estero il numero è lo 0039-0696668933 . I numeri sono attivi 24 ore su 24 e consentono di scegliere l’ufficio presso il quale recarsi, oltre al giorno e all’ora desiderati.
Resta comunque aperta, in via residuale, la possibilità dell’accesso diretto e senza appuntamento per i casi più urgenti.
 
L’assistenza si fa agile ai tempi del Coronavirus
Alla nuova formula d’accesso agli uffici dell’Agenzia si accompagna la spinta ai servizi online e a un modello di assistenza sempre più agile. In particolare, nell’ultimo periodo, tra la dichiarazione precompilata “fai da te” e le modalità di assistenza agile ripercorse nella guida dedicata, l’Agenzia ha fornito indicazioni agli utenti su come ottenere tutti i servizi direttamente da casa: dal rilascio di un certificato o del codice fiscale alla richiesta di un rimborso o la registrazione di un atto.
 
Altri focus nel nuovo numero di Plus
A ispirare il nuovo numero sono tre macro-temi: innovazione, imprese e Pubblica amministrazione, ambiente. “Digitalizzazione, sviluppo delle tecnologie e diritto a innovare”, così apre l’editoriale del nuovo numero del magazine, che in tema di pubblica amministrazione, in questa uscita rimarca il peso crescente dei servizi online e dell’accessibilità: “Dallo Spid al web fino ai social, l’Amministrazione pubblica grazie al digitale diventa accessibile e aperta accorciando distanze fisiche e tempi di attesa con cittadini e imprese”.

Condividi su:
La nuova accoglienza in Agenzia e altre info nel nuovo numero di Plus!

Ultimi articoli

Attualità 5 Marzo 2021

Il lavoro agile in Agenzia delle entrate. Focus sull’esperienza del personale

Soddisfazione per le modalità di comunicazione con colleghi e capi, per i risultati raggiunti sul lavoro, per i nuovi equilibri nel bilanciamento tra vita professionale e personale.

Normativa e prassi 5 Marzo 2021

Bonus facciate per il palazzo all’interno del chiostro pubblico

La detrazione del 90% della spesa sostenuta per il recupero o il restauro della parte esterna del palazzo può essere fruita anche nel caso in cui la facciata messa a nuovo non sia visibile dalla strada ma dal chiostro interno al complesso monumentale, il cui suolo è pubblico e quindi accessibile dai cittadini.

Normativa e prassi 5 Marzo 2021

Struttura privata accreditata al Ssn, invio delle spese “svincolato”

La società privata accreditata al Ssn, tenuta alla comunicazione dei dati sanitari all’Agenzia delle entrate per la predisposizione delle dichiarazioni precompilate, che opera sia in regime di accreditamento mediante specifiche convenzioni con le varie Asl, sia in regime di libero mercato, fino a quando tale accreditamento perdura, comunicherà al Sistema Ts tutte le prestazioni sanitarie rese a partire dal 1° gennaio 2020, senza indicazione della modalità di pagamento e indipendentemente dalla modalità di pagamento utilizzata.

Normativa e prassi 5 Marzo 2021

Iva ordinaria per il capanno non demaniale su area demaniale

Alla cessione del capanno da pesca non di proprietà dello Stato, anche se situato su un’area demaniale data in concessione, va applicata l’aliquota ordinaria del 22%, perché l’operazione realizzata si configura, per il concessionario che subentra, come trasferimento di diritto reale di godimento del bene acquistato, assimilato al diritto di superficie.

torna all'inizio del contenuto