Bilancio e contabilità

15 Giugno 2020

Le entrate tributarie e contributive nei primi quattro mesi del 2020

Trend negativo per le entrate tributarie e contributive nei primi quattro mesi del 2020 che complessivamente evidenziano una diminuzione del 2,6% (-5.496 milioni di euro) rispetto allo stesso quadrimestre del 2019. È quanto emerge dal Rapporto redatto congiuntamente dal Dipartimento delle finanze e della Ragioneria generale dello Stato.

Nel dettaglio, nel periodo gennaio-aprile 2020, il gettito proveniente dalle entrate tributarie scende del 3,1 (-4.133 milioni di euro) mentre le entrate contributive perdono l’1,8% (-1.363 milioni di euro).
In particolare, osservano i tecnici del Mef, il calo registrato negli incassi provenienti dai contributi, è conseguente al rinvio a maggio, nel 2019, del pagamento della rata dei premi assicurativi nell’ambito della procedura di revisione del sistema tariffario dell’Inail, ordinariamente in scadenza nel mese di febbraio. Il ministero precisa, inoltre, che la diversa tempistica dei versamenti rende ancora non omogeneo il confronto tra il gettito incassato nel il 2020 e il gettito 2019. Eliminando tale disallineamento le entrate contributive nel mese di aprile registrano una diminuzione del 5,6 per cento.

Per quanto riguarda le entrate tributarie, l’importo complessivo registrato nel periodo in osservazione tiene conto, rispetto al Bollettino diffuso lo scorso 5 giugno (vedi “Entrate tributarie: 123,7 mld di euro nel primo quadrimestre 2020”), anche dei principali tributi degli enti territoriali e delle poste correttive.

Condividi su:
Le entrate tributarie e contributive nei primi quattro mesi del 2020

Ultimi articoli

Normativa e prassi 18 Settembre 2020

Acquisto, ristrutturazione e vendita, un ritocco apre allo sconto Crescita

Non importa con quanti atti la società ha acquistato l’intero fabbricato, per fruire dell’agevolazione prevista dall’articolo 7 del decreto “Crescita” (Dl n.

Normativa e prassi 18 Settembre 2020

Niente contributo a fondo perduto all’associazione tra professionisti

L’ambito soggettivo del contributo erogato direttamente dall’Agenzia delle entrate e destinato a sostenere imprese e professionisti colpiti dall’emergenza epidemiologica Covid 19, non include l’associazione tra professionisti.

Normativa e prassi 18 Settembre 2020

Elenchi cinque per mille: tutte le novità in un decreto

Step by step tutto ciò che occorre sapere agli enti interessati per l’iscrizione ai diversi elenchi di riparto del 5‰ dell’Irpef è contenuto nel Dpcm del 23 luglio 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.

Bilancio e contabilità 18 Settembre 2020

Meno contenzioso su tutti i fronti: l’istantanea del II trimestre 2020

Tra aprile e giugno 2020 le liti fiscali pendenti registrano un calo del 3,5% su base annuale e, in conseguenza dell’adozione delle misure emergenziali Covid-19, una forte diminuzione dei flussi delle controversie.

torna all'inizio del contenuto