Normativa e prassi

30 Gennaio 2019

Trasmissione modelli Iva 2019:approvate le specifiche tecniche

Normativa e prassi

Trasmissione modelli Iva 2019:
approvate le specifiche tecniche

Devono essere utilizzate dai contribuenti tenuti all’adempimento dichiarativo, che provvedono direttamente all’invio, nonché dagli altri utenti che intervengono quali intermediari abilitati

Trasmissione modelli Iva 2019:|approvate le specifiche tecniche
Tutto pronto per la dichiarazione Iva riferita all’anno d’imposta 2018. Dopo l’approvazione dei modelli (Iva e Iva base) avvenuta con provvedimento del 15 gennaio 2019 (vedi “È ufficiale: aperta la stagione dei modelli dichiarativi 2019”), arrivano il contenuto e le specifiche tecniche da adottare per la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei relativi dati.
A stabilirli, il provvedimento 30 gennaio 2019.
 
Il contenuto e le caratteristiche della fornitura dei dati relativi ai modelli di dichiarazione “Iva 2019” e “Iva base 2019” sono inclusi nelle specifiche tecniche dettagliate nell’allegato A.
Le modalità per la trasmissione dei dati in via telematica sono state stabilite con il decreto 31 luglio 1998.
È bene tener presente che una dichiarazione i cui dati non rispettano le specifiche tecniche viene scartata.
 
Se fosse necessario apportare correzioni alle specifiche tecniche, le conseguenti modifiche verranno pubblicate nell’apposita sezione del sito internet dell’Agenzia delle entrate e ne sarà data relativa comunicazione.

pubblicato Mercoledì 30 Gennaio 2019

Condividi su:
Trasmissione modelli Iva 2019:approvate le specifiche tecniche

Ultimi articoli

Normativa e prassi 11 Maggio 2021

Exit tax: fuori dal regime Pex la holding trasferita all’estero

Con il principio di diritto n. 10 dell’11 maggio 2021 l’Agenzia chiarisce che in caso di delocalizzazione all’estero di un compendio aziendale, anche se costituito prevalentemente da partecipazioni, non si applica il regime di participation exemption (Pex) alle partecipazioni ricomprese in tale compendio.

Normativa e prassi 11 Maggio 2021

Acquisto auto del disabile a carico, i documenti per ottenere l’Iva al 4%

Con la risposta n. 335 dell’11 maggio 2021 l’Agenzia fornisce dei chiarimenti a una società che intende vendere un’auto con aliquota Iva agevolata al 4% a un minorenne disabile, con grave limitazione alla capacità di deambulare, titolare di reddito inferiore al limite di legge.

Normativa e prassi 11 Maggio 2021

Assistenza fiscale a distanza, regole sulla delega anche per e-fatture

Le modalità operative di assistenza fiscale a distanza consentite fino alla cessazione dello stato di emergenza sanitaria (articolo 78, comma 4-septies, del Dl n.

Normativa e prassi 11 Maggio 2021

Cessioni di integratori alimentari, Iva ridotta se c’è il parere dell’Adm

Scontano l’aliquota Iva ridotta le cessioni di un integratore di calcio, come completamento della dieta, e di una vitamina D3 destinata ai bambini.

torna all'inizio del contenuto