Attualità

10 Gennaio 2019

I risvolti fiscali della Brexit:parte la consultazione pubblica

Attualità

I risvolti fiscali della Brexit:
parte la consultazione pubblica

La procedura, che vuole offrire a un’ampia e variegata platea la possibilità di fornire osservazioni e commenti sui documenti proposti, è attiva sul sito del dipartimento delle Finanze

I risvolti fiscali della Brexit:|parte la consultazione pubblica
Da oggi, e fino al prossimo 20 febbraio, associazioni economico-professionali, centri di ricerca, università, professionisti e privati cittadini, potranno dire la loro sulle conseguenze della Brexit nel settore delle imposte armonizzate. Sul sito del dipartimento delle Finanze, infatti, è stato pubblicato l’avviso che annuncia l’avvio di una consultazione pubblica nazionale.
 
L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea avrà significative conseguenze anche sulle norme del sistema dell’Iva unionale da applicare tra Stati membri e UK, che, per effetto della Brexit, avrà lo status di paese terzo.
 
In particolare, gli interessati potranno esprimersi, oltre che sulla dichiarazione congiunta dell’Ue e del governo del Regno Unito relativa ai progressi sui negoziati (TF50 (2018)52), anche sulla bozza di accordo di recesso riguardante l’uscita di Regno Unito e Irlanda del Nord dalla Ue e sulle informative, rispettivamente del 30 gennaio e dell’11 settembre 2018, dirette agli stakeholders, sulle conseguenze della Brexit nell’ambito delle dogane e della tassazione indiretta.

pubblicato Giovedì 10 Gennaio 2019

Condividi su:
I risvolti fiscali della Brexit:parte la consultazione pubblica

Ultimi articoli

Normativa e prassi 24 Settembre 2020

Consultazione fatture elettroniche: più tempo per aderire al servizio

Nel rispetto delle intervenute disposizioni normative, introdotte dall’articolo 14 del Dl 124/2019 che, tra l’atro, ha previsto nuovi termini per la memorizzazione delle fatture elettroniche, con il provvedimento firmato oggi dal direttore Ruffini, l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici è prorogata al 28 febbraio 2021 e, nell’ottica di efficientamento delle procedure, è prevista una nuova funzionalità.

Attualità 24 Settembre 2020

Consultazione cartografia catastale: da oggi viaggia con una nuova licenza

Rilevanti novità per i servizi online di consultazione della cartografia catastale dell’Agenzia delle entrate, amministrazione titolare dei dati, che da oggi assicurano un maggiore livello di fruibilità delle informazioni grazie all’adozione di una nuova licenza d’uso dei servizi, denominata CC-BY versione 4.

Normativa e prassi 24 Settembre 2020

Contributo Covid a fondo perduto, accessibile alla società scissa

Si al contributo Covid a fondo perduto per la società costituita nel 2019 a seguito di scissione parziale proporzionale.

Normativa e prassi 23 Settembre 2020

Recupero edificio in “zona porto”: no all’esenzione, sì all’Iva ridotta

L’Ente di ricerca che intende ristrutturare e ampliare un immobile ubicato in un’area portuale, con l’obiettivo di realizzare una sede idonea allo svolgimento della propria attività istituzionale, assolverà l’Iva relativa ai lavori effettuati nella misura del 10%, solo se questi sono riconducibili alle tipologie elencate nell’articolo 3 del Dpr n.

torna all'inizio del contenuto