Attualità

17 Ottobre 2018

Invio modello Redditi Pf 2018:ultimo giorno utile il 31 ottobre

Attualità

Invio modello Redditi Pf 2018:
ultimo giorno utile il 31 ottobre

La dichiarazione deve essere trasmessa in via telematica, direttamente dal contribuente, utilizzando Fisconline o Entratel, oppure, in alternativa, rivolgendosi a un intermediario abilitato

Invio modello Redditi Pf 2018:|ultimo giorno utile il 31 ottobre
Scade il prossimo 31 ottobre il termine per la presentazione del modello Redditi Pf 2018, relativo al periodo d’imposta 2017.
 
La dichiarazione va trasmessa in via telematica direttamente dal contribuente oppure tramite un intermediario abilitato.
 
Coloro, che decidono di presentare in autonomia il modello, devono utilizzare, a seconda dei casi, i servizi Entratel o Fisconline.

 
Chi, invece, decide di avvalersi di un intermediario può rivolgersi, ad esempio, a commercialisti, ragionieri, periti commerciali, consulenti del lavoro, Caf.
 
Gli intermediari abilitati devono:

  • rilasciare al dichiarante, contestualmente alla ricezione della dichiarazione o all’assunzione dell’incarico per la sua predisposizione, l’impegno a trasmettere all’Agenzia i dati in essa contenuti, precisando se la dichiarazione è stata consegnata già compilata o deve essere predisposta; l’impegno deve essere datato e sottoscritto e la data, insieme alla sottoscrizione e all’indicazione del proprio codice fiscale, deve essere riportata nel riquadro “Impegno alla presentazione telematica” nel frontespizio della dichiarazione
  • rilasciare al dichiarante, entro 30 giorni dal termine previsto per la presentazione, l’originale della dichiarazione (che deve essere sottoscritta dal contribuente), insieme alla copia della comunicazione di avvenuto ricevimento (che, per il dichiarante, rappresenta la prova di presentazione della dichiarazione). 

Per i cinque anni successivi alla presentazione della dichiarazione, il contribuente deve conservare l’originale della dichiarazione e la relativa documentazione, mentre gli intermediari devono conservare, anche su supporti informatici, copia delle dichiarazioni trasmesse.

pubblicato Mercoledì 17 Ottobre 2018

Condividi su:
Invio modello Redditi Pf 2018:ultimo giorno utile il 31 ottobre

Ultimi articoli

Normativa e prassi 25 Novembre 2022

E-fattura: obbligatoria, ma non per la società extra-Ue

Con la risposta n. 575 del 25 novembre 2022, l’Agenzia ricorda che, dal 2019, sussiste l’obbligo di fatturazione elettronica, tramite il Sistema di interscambio, per tutte le operazioni effettuate tra soggetti residenti e stabiliti in Italia e di trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute verso e da operatori Iva.

Analisi e commenti 25 Novembre 2022

I cinquant’anni dell’Iva – 4 Le tappe dello sportello unico

Il commercio elettronico è un fenomeno, parte della più ampia categoria della Digital economy, in costante ascesa, che impone agli operatori economici impegnati in vendite cross border di effettuare gli adempimenti Iva vigenti nel Paese di consumo.

Normativa e prassi 25 Novembre 2022

Compensazioni Iva per il legno, la percentuale per il 2022 non cambia

Fissate con il decreto 10 ottobre 2022, siglato dal ministero dell’Economia e delle Finanze di concerto con il ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali, pubblicato ieri, 24 novembre, in Gazzetta ufficiale con la serie generale n.

Normativa e prassi 24 Novembre 2022

Emissione e ricezione della e-fattura, regole tecniche allineate alla normativa

Definite le misure per l’emissione e la ricezione delle fatture elettroniche relative a cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, tramite sistema di interscambio e quelle per l’invio telematico dei dati delle operazioni transfrontaliere.

torna all'inizio del contenuto