Attualità

23 Maggio 2018

Cambi ai vertici dell’Agenzia:le nomine del Comitato di gestione

Attualità

Cambi ai vertici dell’Agenzia:
le nomine del Comitato di gestione

Avvicendamenti apicali per la Direzione centrale coordinamento normativo e per le Direzioni regionali di Friuli Venezia Giulia, Calabria, Basilicata, Campania e Lombardia

Cambi ai vertici dell’Agenzia:|le nomine del Comitato di gestione
Nuove nomine all’Agenzia delle entrate: nel corso del Comitato di gestione dello scorso 21 maggio, infatti, sono stati formalizzati alcuni importanti avvicendamenti nelle strutture di vertice dell’Amministrazione.
 
Direzione centrale
A livello centrale, dal 1° giugno la guida della Direzione Coordinamento normativo passa ad interim a Giovanni Spalletta. L’attuale direttore, Annibale Dodero, andrà in pensione. Spalletta, che ricopre il ruolo di direttore centrale Grandi contribuenti, ha affiancato Dodero per diversi anni come aggiunto.
 
Direzioni regionali
Ben cinque gli avvicendamenti a livello regionale, operativi dal 1° luglio:

  • Alberta De Sensi sostituisce Andrea Cirri alla guida del Friuli Venezia Giulia. Cirri, infatti, andrà in pensione. De Sensi, attuale direttore regionale aggiunto del Lazio, ha guidato in precedenza diversi uffici operativi a Milano e dal 2011 ha ricoperto incarichi di vertice in ambito regionale
  • Agostino Pellegrini diventa il nuovo direttore regionale della Calabria (incarico che già ricopriva ad interim, insieme alla titolarità della direzione della Basilicata). Nella sua carriera dirigenziale, Pellegrino è stato, tra l’altro, direttore regionale Territorio in Veneto e in Sicilia, nonché direttore regionale aggiunto in Sicilia e Campania
  • Salvatore De Gennaro subentra a Pellegrino nell’incarico di direttore regionale della Basilicata. Dirigente di seconda fascia, De Gennaro ha guidato uffici operativi in Abruzzo, e dal 2010 al 2015 è stato a capo del Centro operativo di Pescara. Nel 2015 ha assunto l’attuale incarico di direttore della Direzione provinciale I di Roma
  • Giovanna Alessio, già direttrice regionale di Marche, Toscana e Lazio, e attualmente della Lombardia, passa alla guida della Campania, sostituendo Cinzia Romagnolo
  • Cinzia Romagnolo, già direttrice regionale del Friuli Venezia Giulia e direttore Centrale aggiunto della Direzione centrale accertamento, lascia la guida della Campania e passa a dirigere la Lombardia.

pubblicato Mercoledì 23 Maggio 2018

Condividi su:
Cambi ai vertici dell’Agenzia:le nomine del Comitato di gestione

Ultimi articoli

Normativa e prassi 2 Febbraio 2023

Definizione agevolata liti tributarie, approvato il modello per l’adesione

Via libera alle domande per la definizione agevolata delle controversie tributarie in cui è parte l’Agenzia delle entrate, pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in Cassazione e anche a seguito di rinvio, alla data di entrata in vigore della legge di Bilancio 2023, ossia al 1° gennaio 2023.

Attualità 2 Febbraio 2023

Computer gratis dall’Agenzia, entro domani la domanda

La procedura per la dismissione delle apparecchiature elettroniche idonee all’uso ma non più utilizzate dall’Agenzia, sta per chiudere i battenti.

Analisi e commenti 2 Febbraio 2023

Tregua fiscale 2: ravvedimento speciale delle violazioni tributarie

La definizione si perfeziona con il versamento, entro il 31 marzo 2023, dell’imposta, degli interessi e della sanzione minima, ridotta a un diciottesimo (il pagamento può anche essere frazionato in otto rate trimestrali di pari importo), nonché con la rimozione, entro la stessa data, delle irregolarità od omissioni ravvedute (articolo 1, commi 174-178, legge 197/2022).

Normativa e prassi 1 Febbraio 2023

Alluvioni o emergenze, niente bollo per la stima di danni e contributi

Sono esenti dall’imposta di bollo le istanze relative alla ricognizione dei danni subiti a causa dal maltempo che ha colpito le province di Ancona e Pesaro Urbino il 15 settembre 2022, e per il riconoscimento dei contributi previsti per favorire la ripresa immediata delle attività economiche e a sostegno della popolazione.

torna all'inizio del contenuto