Attualità

26 Aprile 2018

Redditi Pf 2018, fascicoli 1 e 2:online anche in tedesco e sloveno

Attualità

Redditi Pf 2018, fascicoli 1 e 2:
online anche in tedesco e sloveno

In linea generale, il modello va presentato in via telematica. La modalità cartacea è ancora possibile solo in casi particolari, come nell’ipotesi di assenza di un sostituto d’imposta

Redditi Pf 2018, fascicoli 1 e 2:|online anche in tedesco e sloveno
Approvate e pubblicate, sul sito dell’Agenzia delle entrate, le traduzioni in tedesco e sloveno dei primi due fascicoli di Redditi persone fisiche 2018. Trovano posto nella colonna a sinistra della pagina riservata al modello in italiano Le versioni bilingue, riservate alle minoranze linguistiche di confine, sono naturalmente disponibili con le relative istruzioni.
 
Con l’occasione ricordiamo che Redditi Pf 2018 deve essere presentato, in via telematica, entro il 31 ottobre 2018.
La modalità cartacea è ancora possibile per chi, pur avendo i requisiti per utilizzare il 730, non può presentarlo perché, ad esempio, possiede solo redditi fondiari, oppure deve dichiarare alcuni redditi o comunicare dati utilizzando i relativi quadri del modello Redditi (RM, RT, RW), o deve presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.

pubblicato Giovedì 26 Aprile 2018

Condividi su:
Redditi Pf 2018, fascicoli 1 e 2:online anche in tedesco e sloveno

Ultimi articoli

Normativa e prassi 22 Settembre 2020

Accessibile la compensazione se il debito riguarda l’Imu

L’Agenzia delle entrate, con la risposta n. 385 del 22 settembre 2020 risolve il dubbio di una società in liquidazione.

Normativa e prassi 21 Settembre 2020

Iva in split payment duplicata: il recupero è in compensazione

Il versamento Iva in split payment, erroneamente duplicato dall’ente pubblico, può essere scomputato dai futuri pagamenti dell’imposta sugli acquisti relativi alla propria sfera istituzionale, semplicemente evidenziando, nei documenti contabili, l’avvenuta compensazione e i motivi che l’hanno determinata.

Attualità 21 Settembre 2020

Nuovi tentativi di phishing, mail con virus, non cliccare

Sono state segnalate false mail con mittente “Il direttore dell’Agenzia delle Entrate” o “Gli organi dell’Agenzia delle entrate” contenenti un allegato che una volta aperto infetta il computer.

Analisi e commenti 21 Settembre 2020

Il fisco nel decreto “Agosto” – 10 la risoluzione delle liti fiscali Ue

L’articolo 113 del Dl “Agosto”, intervenendo in soccorso dell’articolo 3, comma 3, del decreto legislativo n.

torna all'inizio del contenuto