Attualità

31 Maggio 2017

Mercato immobili residenziali 2016:pronti i report di approfondimento

Attualità

Mercato immobili residenziali 2016:
pronti i report di approfondimento

Sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, sono stati pubblicati gli studi e le ricerche che illustrano nel dettaglio il trend abitativo locale fatto registrare lo scorso anno

Mercato immobili residenziali 2016:|pronti i report di approfondimento
Sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le Statistiche regionali 2017 relative all’andamento del mercato immobiliare residenziale registrato nel corso del 2016.
 
Realizzati dalle direzioni regionali e dagli uffici provinciali – Territorio, in collaborazione con l’ufficio Statistiche e studi del mercato immobiliare della direzione centrale Omise, gli studi descrivono dettagliatamente, e con il supporto di grafici e tabelle, la composizione, la dinamica e gli sviluppi del mercato degli immobili residenziali. In particolare, per ogni regione, l’indagine si dipana attraverso specifici e approfonditi focus, nei quali vengono analizzati i dati strutturali relativi ai singoli mercati provinciali.
 
Diversi gli indicatori presi in esame. Tra i più significativi, si ricordano: la serie storica delle compravendite (a partire dal 2004), le quotazioni medie degli immobili, l’intensità del mercato, le classi dimensionali e le superficie medie delle abitazioni oggetto delle compravendite.
 
L’analisi, quindi, ha l’obiettivo di fotografare il trend del mercato immobiliare locale, anche in relazione ai periodi precedenti. In tal modo, le Statistiche rappresentano un prezioso strumento di osservazione e approfondimento e, al tempo stesso, un elemento di trasparenza e certezza nella dinamica delle transazioni commerciali.

pubblicato Mercoledì 31 Maggio 2017

Mercato immobili residenziali 2016:pronti i report di approfondimento

Ultimi articoli

Analisi e commenti 25 Aprile 2024

Bilancio 2024 in pillole – 8 il contributo per il caro energia

La manovra 2024, all’interno delle misure stabilite per tutelare il potere d’acquisto delle famiglie, ha previsto, all’articolo 1, comma 14, lo stanziamento di circa 200 milioni di euro per il riconoscimento, di un contributo straordinario aggiuntivo da destinare, nel I trimestre 2024, in quota fissa e in base alle zone climatiche, ai clienti domestici titolari di bonus sociale elettrico.

Attualità 24 Aprile 2024

Bonus sponsorizzazioni sportive 2022, disponibile online il primo elenco

Il Dipartimento per lo sport, dopo aver effettuato le necessarie verifiche con l’Agenzia delle entrate e con il Registro nazionale degli Aiuti di Stato, ha reso pubblico la prima lista dei beneficiari che nel 2022 hanno richiesto il credito di imposta per le sponsorizzazioni sportive.

Attualità 24 Aprile 2024

Classificazione merci e aliquote Iva Nuovo modello e domande online

La navigazione in questo sito internet e l’utilizzo dei relativi servizi comporta la ricezione di cookie tecnici e, previo tuo consenso, di cookie di profilazione di terze parti, così da assicurarti la migliore esperienza di navigazione e permetterti, in linea con le tue preferenze, di visualizzare alcuni contenuti disponibili sul nostro canale YouTube direttamente all’interno del presente Sito.

Dati e statistiche 24 Aprile 2024

Dichiarazioni Irpef e Iva 2023, in Rete le statistiche del Mef

Disponibili, nella sezione “Statistiche fiscali” del sito del dipartimento delle Finanze, le analisi dei dati e le tabelle relative alle dichiarazioni Irpef e Iva 2023 relative all’anno d’imposta 2022.

torna all'inizio del contenuto