Attualità

31 Dicembre 2021

Assegno unico e universale: online le informative di dettaglio

Sul sito dell’Agenzia delle entrate sono in Rete due distinte informative, predisposte congiuntamente con l’Inps e indirizzate, rispettivamente, ai sostituti d’imposta (datori di lavoro) e ai dipendenti e ai lavoratori autonomi, con i dettagli per la corresponsione e la fruizione dell’Assegno unico e universale per i figli (vedi articolo “Via libera all’Assegno unico: domande dal 1° gennaio 2022”), istituito dal Dlgs n. 230/2021, approdato nella Gazzetta Ufficiale n. 309 di ieri, 30 dicembre.

Oltre al riepilogo della norma e, in particolare, delle condizioni in essa previste per accedere al nuovo aiuto economico destinato alle famiglie, in ciascuna informativa è presente una panoramica degli importi spettanti. Nello specifico, ai nuclei familiari con Isee pari o inferiore a 15mila euro, tocca, per ogni figlio minorenne, un assegno base di 175 euro.
Questo valore decresce al crescere dell’Isee, fino a stabilizzarsi a 50 euro mensili a figlio per Isee pari o superiori a 40mila euro. Per i livelli di Isee superiori a 40mila euro l’importo rimane costante.
A questa base, poi, si sommano varie maggiorazioni per: ogni figlio successivo al secondo,
famiglie numerose, figli con disabilità, madri di età inferiore ai 21 anni e nuclei familiari con due percettori di reddito.
Una maggiorazione temporanea è, inoltre, prevista per i nuclei familiari con Isee inferiore a 25mila euro.

Infine, ricordiamo che, per ottenere l’Assegno unico e universale a partire da marzo prossimo, gli interessati potranno presentare le richieste a partire da domani, 1° gennaio 2022, tramite il portale dell’Inps, attraverso i patronati o il contact center dell’Istituto previdenziale nazionale.

Condividi su:
Assegno unico e universale: online le informative di dettaglio

Ultimi articoli

Attualità 24 Gennaio 2022

Assegno unico e revisione Irpef: le peculiarità delle due riforme

Il sistema tax-benefit italiano è stato interessato da due importanti riforme, la revisione dell’Irpef e l’introduzione dell’assegno unico e universale per i nuclei familiari con figli minori di 21 anni.

Attualità 24 Gennaio 2022

Il catasto guarda al futuro, in campo tecniche e metodi d’avanguardia

Il 30 settembre 2021 sono entrate in conservazione nuove mappe catastali del comune di Offagna, in provincia di Ancona, prodotte nell’ambito di una iniziativa progettuale di natura sperimentale per la formazione di nuova cartografia catastale.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

L’esenzione “parziale” dalle imposte ammette la cooperativa al Superbonus

La cooperativa sociale, che riveste contemporaneamente la qualifica di cooperativa di produzione e lavoro, in linea di principio esente dalle imposte sui redditi, la quale ha assoggettato a tassazione la quota dell’utile destinato a riserva legale a partire dall’anno 2012, può accedere al Superbonus, in quanto esente solo parzialmente.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

Valido il credito d’imposta locazioni per l’affitto del centro commerciale

Può fruire del “bonus affitti” la società che tramite un contratto di locazione stipulato con un Fondo, da lei partecipato, ha a disposizione un immobile sede di un centro commerciale.

torna all'inizio del contenuto