Attualità

17 Dicembre 2021

Nuove assunzioni in Agenzia: lunedì 20 dicembre la prima prova

Comincia il prossimo lunedì, 20 dicembre, con la prova scritta oggettiva attitudinale, il percorso concorsuale che porterà all’assunzione di 2320 funzionari con profilo amministrativo-tributario all’Agenzia delle entrate (vedi articolo “Tecnologia avanzata e data analysis per i nuovi assunti dell’Agenzia”). L’inizio degli esami scatterà nello stesso giorno in tutte le sedi predisposte in varie regioni, per accogliere i candidati in base alla provenienza e, considerato il numero delle domande di partecipazione presentate, le prove- proseguiranno fino al 22 di dicembre.

Gli aspiranti funzionari dovranno presentarsi, presso la sede d’esame, nel giorno e nell’orario indicati nel calendario pubblicato lo scorso 26 novembre, muniti, tra l’altro, di green pass e dell’autodichiarazione Covid, allegata allo stesso calendario, da firmare sul posto. Nelle avvertenze, presenti anch’esse nello stesso documento, il dettaglio dei documenti da mostrare al momento della presentazione e, in particolare, le misure da rispettare per la tutela della salute pubblica, la violazione delle quali comporta l’esclusione dal concorso.

Tutte le informazioni, compresi i piani operativi relativi alle sedi della prova oggettiva attitudinale, sono disponibili sul sito internet dell’Agenzia alla pagina dedicata.

Condividi su:
Nuove assunzioni in Agenzia: lunedì 20 dicembre la prima prova

Ultimi articoli

Attualità 24 Gennaio 2022

Assegno unico e revisione Irpef: le peculiarità delle due riforme

Il sistema tax-benefit italiano è stato interessato da due importanti riforme, la revisione dell’Irpef e l’introduzione dell’assegno unico e universale per i nuclei familiari con figli minori di 21 anni.

Attualità 24 Gennaio 2022

Il catasto guarda al futuro, in campo tecniche e metodi d’avanguardia

Il 30 settembre 2021 sono entrate in conservazione nuove mappe catastali del comune di Offagna, in provincia di Ancona, prodotte nell’ambito di una iniziativa progettuale di natura sperimentale per la formazione di nuova cartografia catastale.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

L’esenzione “parziale” dalle imposte ammette la cooperativa al Superbonus

La cooperativa sociale, che riveste contemporaneamente la qualifica di cooperativa di produzione e lavoro, in linea di principio esente dalle imposte sui redditi, la quale ha assoggettato a tassazione la quota dell’utile destinato a riserva legale a partire dall’anno 2012, può accedere al Superbonus, in quanto esente solo parzialmente.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

Valido il credito d’imposta locazioni per l’affitto del centro commerciale

Può fruire del “bonus affitti” la società che tramite un contratto di locazione stipulato con un Fondo, da lei partecipato, ha a disposizione un immobile sede di un centro commerciale.

torna all'inizio del contenuto