Normativa e prassi

17 Maggio 2021

Benefici Zfu sisma Centro Italia: ampliata la platea dei beneficiari

Estesa a imprese e professionisti che hanno avviato dopo il 18 luglio 2019 (data di chiusura del precedente sportello agevolativo) una nuova iniziativa economica nella zona franca urbana, istituita nei comuni di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici verificatisi a partire dal 24 agosto 2016, la possibilità di usufruire delle previste agevolazioni fiscali e contributive.

Ci ha pensato il Mise, con la circolare n. 162876 del 12 maggio 2021, modificando un suo precedente documento di prassi del 29 marzo scorso, con il quale aveva fissato le modalità e i termini di trasmissione delle domande, alla luce della novità introdotte dal decreto “Agosto” (vedi articolo “Zfu Sisma Centro Italia, finestra 2021 aperta dal 20 maggio al 16 giugno”). E, con l’occasione, il ministero ha opportunamente ritoccato il modello di istanza dedicato alle “nuove iniziative economiche”, da presentare esclusivamente tramite una specifica procedura informatica.

In proposito, ricordiamo che l’articolo 57, comma 6, del Dl n. 104/2020 ha prorogato il periodo di fruizione dei benefici introdotti dall’articolo 46 del Dl n. 50/2017, ai periodi d’imposta 2021 e 2022, e ha esteso il beneficio alle imprese e ai professionisti che intraprendono una nuova attività economica all’interno della Zfu entro il 31 dicembre 2021.

Considerato che le risorse disponibili sono passate dai 50 ai 90 milioni di euro, dal 20 maggio al 16 giugno 2021, potranno inviare le domande di accesso alle agevolazioni anche i nuovi ammessi.

Condividi su:
Benefici Zfu sisma Centro Italia: ampliata la platea dei beneficiari

Ultimi articoli

Normativa e prassi 20 Settembre 2021

Pre-pensione complementare Usa: scopo valido e sostitutiva al 7%

Il cittadino residente negli Stati Uniti, che aderisce a un programma secondo il quale riceve pagamenti periodici dal suo conto pensionistico per cinque anni e fino al raggiungimento dell’età prevista in Usa per andare in pensione, può trasferire la propria residenza in uno dei Comuni del Mezzogiorno di Italia e usufruire dell’imposta sostitutiva dell’Irpef del 7%, prevista dall’articolo 24-ter del Tuir.

Dati e statistiche 20 Settembre 2021

Liti fiscali sotto quota 300mila: i dati dopo la ripresa post-pandemia

A fine giugno si contano 297.458 liti tributarie ancora in corso, che per la prima volta scendono sotto quota 300mila.

Attualità 20 Settembre 2021

Transfer pricing collaborativo, via alla consultazione pubblica

Aperta la consultazione pubblica sulla circolare con le indicazioni sul set documentale che salva dall’infedele dichiarazione in tema di transfer pricing (prezzi di trasferimento praticati dalle multinazionali nelle operazioni con imprese associate) e consente l’applicazione del regime premiale.

Normativa e prassi 20 Settembre 2021

Cpf non spettante e restituito, paga interessi ma non sanzioni

Il contribuente che ha percepito il contributo a fondo perduto previsto dal decreto “Sostegni” e che, in seguito ai chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate con la circolare n.

torna all'inizio del contenuto