Attualità

23 Luglio 2020

Registrare e comunicare con l’Rli, si può anche in tedesco e sloveno

Sono online, sul sito dell’Agenzia, le versioni in tedesco e sloveno del modello Rli e delle relative istruzioni, riservate alle due minoranze linguistiche dell’Alto Adige e del Friuli Venezia Giulia.

L’Rli consente di registrare i contratti di locazione e affitto di immobili, di comunicare eventuali proroghe, cessioni, risoluzioni e subentri, di esercitare o revocare l’opzione per il regime della cedolare secca (anche per i contratti relativi a unità immobiliari commerciali di categoria catastale C/1 e relative pertinenze).

È utilizzato, inoltre, per: registrare contestualmente i contratti di affitto di terreni e degli annessi titoli Pac; comunicare i dati catastali dell’immobile oggetto di locazione o di affitto; registrare i contratti di locazione con previsione di canoni differenti per le diverse annualità; registrare i contratti di locazione a tempo indeterminato; gestire la comunicazione della risoluzione o proroga tardiva in caso di cedolare secca; registrare i contratti di locazione di pertinenze concesse con atto separato rispetto all’immobile principale.

E, ancora, dallo scorso 3 luglio, anche per  rinegoziare il canone di locazione.
L’ultima versione del modello, approvata con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 19 marzo 2019, e il suo software, sono stati, infatti, ritoccati per rendere più agevole la compilazione e per adeguare l’esecuzione di tale formalità alle esigenze dettate per fronteggiare il pericolo connesso all’emergenza sanitaria (vedi articolo “Rli allarga le sue vedute e apre alla rinegoziazione dell’affitto”).

Condividi su:
Registrare e comunicare con l’Rli, si può anche in tedesco e sloveno

Ultimi articoli

Normativa e prassi 27 Gennaio 2021

Unico edificio, due abitazioni: proprietario ammesso al Superbonus

I lavori da eseguire su un unico stabile, ad uso abitazione, composto da due unità immobiliari di cui una è di piena proprietà dell’istante, l’altra è detenuta dallo stesso istante a titolo di nuda proprietà, con usufrutto a favore del padre, potranno fruire del Superbonus.

Attualità 27 Gennaio 2021

F24 Ep: dal prossimo 8 febbraio tempi allineati all’ordinario F24

I versamenti effettuati tramite F24 Ep dagli enti individuati dalla tabella A allegata alla legge n.

Attualità 27 Gennaio 2021

Tax credit sale cinematografiche: ulteriori istruttorie ritoccano i bonus

In seguito all’esito delle nuove attività istruttorie e di controllo effettuate dall’Istituto Luce–Cinecittà, con il decreto direttoriale del 26 gennaio 2021, disponibile sul sito della direzione generale Cinema e Audiovisivo del Mibact, sono stati rettificati i crediti d’imposta, inseriti nei precedenti decreti direttoriali, destinati agli esercenti delle sale cinematografiche per il potenziamento della programmazione nei loro cinema (articolo 18, legge n.

Analisi e commenti 27 Gennaio 2021

Legge di bilancio 2021 e Fisco – 17 Agevolazioni per cultura e turismo

La legge di bilancio 2021 non può non tenere conto di quanto l’anno appena passato, colpito dalle conseguenze della pandemia da Coronavirus, abbia impattato fortemente sul settore turistico e della cultura e spettacolo.

torna all'inizio del contenuto