Attualità

24 Giugno 2020

Domande contributo a fondo perduto, in quasi dieci giorni, più di 900mila

Sono trascorsi soltanto nove giorni dall’apertura del canale dedicato all’invio delle domande di contributo a fondo perduto, messo a disposizione dall’Agenzia delle entrate lo scorso 15 giugno con la collaborazione operativa del partner tecnologico Sogei, e all’attivo si registrano già oltre 900mila richieste.
Gli ordinativi di pagamento relativi alle prime 203mila istanze, inviate il 15 e fino al primo pomeriggio del 16 giugno per un importo complessivo di 730 milioni di euro, sono stati già perfezionati presso la sede dell’Agenzia alla presenza del ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, del direttore generale delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, e dell’amministratore delegato di Sogei, Andrea Quacivi. Le somme saranno accreditate direttamente sui conti correnti di imprese, commercianti e artigiani. La maggior parte dei contribuenti (oltre 167 mila) che riceveranno il bonifico effettuato oggi hanno un volume d’affari inferiore ai 400mila euro.

E ora qualche dato di dettaglio
Il maggior numero di istanze arriva dagli operatori del “commercio al dettaglio” (oltre 145mila). Seguono la “ristorazione” con quasi 107mila, i lavori di costruzione con più di 88mila, il “commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli” con 37mila e, infine, superano quota 5mila le domande delle “agenzie di viaggio”.

Ricordiamo che per ogni chiarimento sul tema è disponibile in rete, nella sezione del sito che ospita le guide fiscali “L’Agenzia informa” e nella sezione dedicata di questa rivista, la guida “Contributo a fondo perduto”.

Condividi su:
Domande contributo a fondo perduto, in quasi dieci giorni, più di 900mila

Ultimi articoli

Normativa e prassi 27 Gennaio 2021

Unico edificio, due abitazioni: proprietario ammesso al Superbonus

I lavori da eseguire su un unico stabile, ad uso abitazione, composto da due unità immobiliari di cui una è di piena proprietà dell’istante, l’altra è detenuta dallo stesso istante a titolo di nuda proprietà, con usufrutto a favore del padre, potranno fruire del Superbonus.

Attualità 27 Gennaio 2021

F24 Ep: dal prossimo 8 febbraio tempi allineati all’ordinario F24

I versamenti effettuati tramite F24 Ep dagli enti individuati dalla tabella A allegata alla legge n.

Attualità 27 Gennaio 2021

Tax credit sale cinematografiche: ulteriori istruttorie ritoccano i bonus

In seguito all’esito delle nuove attività istruttorie e di controllo effettuate dall’Istituto Luce–Cinecittà, con il decreto direttoriale del 26 gennaio 2021, disponibile sul sito della direzione generale Cinema e Audiovisivo del Mibact, sono stati rettificati i crediti d’imposta, inseriti nei precedenti decreti direttoriali, destinati agli esercenti delle sale cinematografiche per il potenziamento della programmazione nei loro cinema (articolo 18, legge n.

Analisi e commenti 27 Gennaio 2021

Legge di bilancio 2021 e Fisco – 17 Agevolazioni per cultura e turismo

La legge di bilancio 2021 non può non tenere conto di quanto l’anno appena passato, colpito dalle conseguenze della pandemia da Coronavirus, abbia impattato fortemente sul settore turistico e della cultura e spettacolo.

torna all'inizio del contenuto