Attualità

21 Dicembre 2021

“Territorio Italia” cambia look, focus su innovazione e digital data

È disponibile da oggi sul sito internet dell’Agenzia il nuovo numero di Territorio Italia 2021, la rivista di informazione tecnico-scientifica delle Entrate sui temi del catasto, della cartografia, della pubblicità immobiliare e della valutazione degli immobili. La nuova edizione 2021 è tutta dedicata all’utilizzo delle banche dati, in particolare nella Pubblica amministrazione, e alle ricadute in termini di efficacia ed efficienza nella gestione del territorio.
Sei i contributi presentati da accademici, esperti dell’Agenzia delle entrate e interlocutori istituzionali. Ogni articolo approfondisce l’argomento comune da un’ottica differente.

Il catasto come strumento per il miglioramento della qualità dei dati
Marco Selleri e Piermassimo Pavese indicano le informazioni catastali come punto di partenza per una tassazione equa e la sicurezza nelle transazioni immobiliari. L’Agenzia sta lavorando in questa direzione, si sta muovendo nell’ambito dell’affinamento delle banche dati per valorizzare al meglio il patrimonio informativo dell’Agenzia. In questo articolo in particolare sono sotto la lente due casi: “il “Progetto Cartografia Sassari” e il “Progetto Cartografia in Regione Lombardia”.

Il patrimonio informativo catastale per un’efficace gestione digitale del patrimonio edilizio
Sandra Leone, Arturo Angelini e Giovanni Battista Cantisani si soffermano sul progetto della nuova base dati Archivio dei fabbricati. L’ottica è quella del miglioramento delle banche dati della Pa, in particolare della condivisione con cittadini, altre pubbliche amministrazioni e operatori economici, e della possibilità del suo utilizzo interrogata da più prospettive.

Data mining e machine learning: la nuova frontiera dei big data nel settore immobiliare
Maurizio Festa introduce e spiega il fenomeno dei big data e la loro applicazione nell’ambito del settore immobiliare. È un viaggio che parte dall’approfondimento della figura dell’esperto che lavora in questo campo (professionalità emergente di data scientist), passa per la spiegazione del processo di data mining e altre tecniche usate per l’elaborazione, per soffermarsi, alla fine, al suo utilizzo nel settore del real estate, senza nascondere limiti e criticità ancora da affrontare.

Digitalizzazione e ottimizzazione nella gestione della documentazione cartacea
Valente Grassi, Carmelo Grimaldi e Vittorio Lucchese, nel loro studio, focalizzano l’importanza del processo di digitalizzazione dei servizi di pubblicità immobiliare, e concentrano l’attenzione sulla soluzione delle Sezioni stralcio, adottata dall’Agenzia delle entrate per le Conservatorie dei registri immobiliari: una modalità che permette la consultazione da remoto di tutta la documentazione senza dover ricorrere alla digitalizzazione massiva.

Collaborazione Entrate-Protezione civile per l’interoperabilità dei dati geografici
Flavio Ferrante, Maurizio Ambrosanio, dell’Agenzia delle entrate, insieme a Pierluigi Cara e Cosmo Mercuri della Presidenza del Consiglio dei ministri – dipartimento della Protezione civile, hanno elaborato insieme questo studio che presenta la consolidata collaborazione tra i due enti, soprattutto nelle fasi emergenziali per meglio organizzare i soccorsi.

Il mercato della casa in Cina
Accedere al mercato degli immobili abitativa in Cina attraverso la ricerca sul progetto di architettura, è quanto prevede il programma multidisciplinare Piemonte home design. Francesco Carota, Francesca Frassoldati, Michele Bonino e Xiang Ling, del politecnico di Torino, espongono il risultato della collaborazione tra l’università, le aziende produttrici operative sul mercato e le agenzie immobiliari cinesi. Questa sinergia ha rivelato potenzialità innovative nell’ambito residenziale, sia dal punto di vista scientifico sia da quello di mercato.

Condividi su:
“Territorio Italia” cambia look, focus su innovazione e digital data

Ultimi articoli

Attualità 24 Gennaio 2022

Assegno unico e revisione Irpef: le peculiarità delle due riforme

Il sistema tax-benefit italiano è stato interessato da due importanti riforme, la revisione dell’Irpef e l’introduzione dell’assegno unico e universale per i nuclei familiari con figli minori di 21 anni.

Attualità 24 Gennaio 2022

Il catasto guarda al futuro, in campo tecniche e metodi d’avanguardia

Il 30 settembre 2021 sono entrate in conservazione nuove mappe catastali del comune di Offagna, in provincia di Ancona, prodotte nell’ambito di una iniziativa progettuale di natura sperimentale per la formazione di nuova cartografia catastale.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

L’esenzione “parziale” dalle imposte ammette la cooperativa al Superbonus

La cooperativa sociale, che riveste contemporaneamente la qualifica di cooperativa di produzione e lavoro, in linea di principio esente dalle imposte sui redditi, la quale ha assoggettato a tassazione la quota dell’utile destinato a riserva legale a partire dall’anno 2012, può accedere al Superbonus, in quanto esente solo parzialmente.

Normativa e prassi 21 Gennaio 2022

Valido il credito d’imposta locazioni per l’affitto del centro commerciale

Può fruire del “bonus affitti” la società che tramite un contratto di locazione stipulato con un Fondo, da lei partecipato, ha a disposizione un immobile sede di un centro commerciale.

torna all'inizio del contenuto